Crea sito

Sgombro in insalata

Ancora una ricetta che prevede come ingrediente principe lo sgombro.
E’ proprio un piacere cucinarlo, si pulisce bene, non richiede particolari attenzioni, se non quella di togliere tutte le interiora prima della cottura.
Questa è una ricetta molto versatile, se fatta con metà degli ingredienti può essere servita come antipasto, magari con dei crostini di pane abbrustolito. Se fatta in abbondanza è anche un ottimo piatto unico.
Ingredienti per 4 persone
1, 5 kg di sgombri 
4 carote
4 patate
20 olive verdi denocciolate
20 olive nere denocciolate
sale pepe ed olio evo quanto basta
mezzo bicchiere di aceto di mele
Aprire i pesci sul ventre ed estrarre tutte le viscere.
Adagiarli in un tegame antiaderente, unire il sale, il pepe e l’aceto di mele. Chiudere il tegame con della carta stagnola e cuocere in forno già caldo a 200 gradi per circa 20 minuti.
Nel frattempo fate lessare le patate e le carote in acqua non salata.
Una volta che il pesce è cotto, eliminare la testa e la lisca ed ottenere della polpa pulita. Adagiatela su un piatto da portata ed unitevi le patate e le carote lesse, sbucciate e tagliate a cubetti grossolani, condire con olio, sale e pepe ed infine aggiungere le olive snocciolate ma lasciate intere…..buonissime!

Sgombro in insalata

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

25 Risposte a “Sgombro in insalata”

  1. che bontà questo piatto! vedrò di prepararlo seguendo i tuoi suggerimenti. E’ vero che è un pesce facile da preparare, io me lo faccio pulire direttamente dal pescivendolo così mi risparmio di farlo io!baci

  2. Bello il tuo nuovo blog e ottima questa ricetta. A me e a tutta la mia famiglia piace molto lo sgombro, quindi rifarò questa ricetta sicuramente.

  3. Buona e sana….lo sgombro a me piace moltissimo: lo trovo versatile ed appetitoso…Quindi con le tue ricettine ci vado a nozze! Ti abbraccio 😀

  4. Che carina la nuova versione del blog!!!Complimenti.Il pesce mi piace molto ma lo sgombro non l’ho mai mangiato… sicuramente da provare.Ciao.Lisa

  5. Solema da noi costa tra i 2 e i 3 €. di solito.Grazie per i complimenti al blog, ancora non ho finito..devo adattare tutti i vecchi post allo sfondo scuro e ripristinare il sommario delle ricette…ma piano piano ne vengo fuori!Ciao

  6. Che deliziosa questa ricetta..lo sgonbro in insalata non l’avevo mai sentito….e complimenti per la nuova grafica del blog è bellissimo…ciao

  7. é arrivata la primavera anche nel tuo blog?! Bello questo nuovo format, dà un’idea di serenità e di luce.E quanto alla ricetta, beh mi ispira un sacco, anche se poco nobile lo sgombro è buonissimo.un bacioneA

  8. complimenti per il vestitino nuovo…sai che invece io non ci sono riuscita?…niente da fare…sono imbranata:-) lo sgombro lo adoro ma…chissà perchè fresco non l’ho mai comprato…sempre le scatolette sott’olio…un pò come il tonno…penso di non saperlo fare:-(…se passi da me c’è un premio da ritirare:-) buona domenicaAnnamaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.