Crea sito

Sformato di zucchine

Lo sformato di zucchine è una ricetta vegetariana e molto sostanziosa, io l’ho realizzata in una teglia, ma si potrebbe proporre anche in stampini monoporzione, infatti la consistenza è quella di un budino ben sodo. Se amate le zucchine come le amo io, non potete non provarlo, in un’ora avrete una cena davvero deliziosa. Ricetta presa dal libro “500 ricette di verdure” di Emilia Valli.

sformato di zucchine ricetta

Sformato di zucchine

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g. di zucchine
  • 1/2 cipolla bianca
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 brick di panna da cucina
  • 180 g. di farina 0
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 2 uova medie
  • 5 foglie di basilico
  • sale e pepe

Procedimento

Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a cubetti e fatele cuocere in una padella con l’olio e la cipolla tagliata sottile. Cuocete per almeno 20 minuti senza aggiungere liquidi, se avrete l’accortezza di coprire la pentola, le zucchine si cuoceranno nella loro acqua di vegetazione. Quando gli ortaggi saranno ben teneri, trasferiteli nel bicchiere del frullatore insieme alle uova, la panna, il parmigiano, le foglie di basilico, la farina, il sale ed il pepe. Frullate fino ad ottenere una crema vellutata. Imburrate una teglia o degli stampini monoporzione e versatevi il composto, livellatelo bene e cuocetelo a 180° in forno preriscaldato per 40/50 minuti. Lo sformato di zucchine è buono anche freddo.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.