Sformatini di broccoli

Gli sformatini di broccoli sono un piatto golosissimo da servire nei periodi autunnali e invernali. Sono semplici da realizzare e piacciono praticamente a tutti. La besciamella si sposa benissimo con i broccoli, creando un contorno sfizioso o un buonissimo secondo piatto vegetariano.
Si possono anche congelare e scongelare al momento dell’utilizzo.

Sformatini di broccoli

sformatini di broccoli ricetta nella cucina di martina

Ingredienti (dosi per 6 persone)
700 g di broccoli
Una cipolla
70 g di burro
2 uova
50 g di grana grattugiato
15 g di pangrattato
Un cucchiaio di sale grosso
250 g di besciamella (la potete comprare, oppure fare in casa seguendo questa ricetta)

Procedimento
Pulite i broccoli, divideteli a infiorescenze, lavateli in abbondante acqua e scolateli. Portate a bollore, in una pentola, dell’acqua a cui avrei aggiunto un cucchiaio di sale grosso. Tuffate i broccoli e fateli lessare per circa 10 minuti.

Scolateli e passateli al passaverdura o tritateli in un robot da cucina, poi raccogliete la purea in una terrina. Se volete, potete tenere da parte due o tre infiorescenze e utilizzarle per la decorazione finale.
Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Versate in una casseruola 50 g di burro, fatelo sciogliere dolcemente e dorateci per due minuti la cipolla. Unite la purea di broccoli, mescolatela e fatela asciugare bene per circa 10 minuti. Aggiungete la besciamella e mescolate per rendere il composto amalgamato. Unite le uova, una alla volta, e il grana grattugiato, mescolate con cura il composto che deve diventare ben omogeneo.
Accendete il forno a 180°C circa.
Prendete dei pirottini d’alluminio, imburrateli con il burro restante e cospargete con il pangrattato i bordi. Versateci il comporto di broccoli e besciamella, schiacciate e livellate bene con un cucchiaio. Finite con dei fiocchi di burro in superfice e infornate per circa 20 minuti.
Sfornate i pirottini, lasciate intiepidire e rovesciateli nel piatto di portata. Decorate a piacere e servite.

sformatini di broccoli ricetta nella cucina di martina

Curiosità: per la decorazione ho utilizzato la besciamella. Non l’ho versata tutta nell’impasto, ma ne ho lasciata un quarto da parte. Dopo averla ammorbidita con un po’ di latte tiepido, l’ho versata in un sac a poche, gli ho tagliato la punta e ci ho decorato gli sformatini. Se servite questa ricetta sotto il periodo natalizio e avete una vena creativa, in superficie potete farci dei deliziosi fiocchi di neve!

Precedente Torta di rose alla Nutella, con pasta lievitata Successivo Muffins di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.