Crea sito

Sardine alla pizzaiola

Le sardine alla pizzaiola sono un secondo piatto di mare che utilizza un pesce povero ed economico ma che ben si mette a paragone con pesci più “di lusso”. Se volete un buon piatto di pesce, semplice, veloce ma anche sfizioso, provate questa ricetta, non ve ne pentirete!

sardine alla pizzaiola ricetta blog nella cucina di martina

Sardine alla pizzaola

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g. di sardine già sfilettate
  • 200 g. di pomodori pachino
  • q.b. di origano
  • q.b. di aglio in polvere
  • q.b. di olio extravergine di oliva
  • q.b. di sale fino
  • q.b. di pepe

Procedimento

I filetti di sardina vanno lavati in un po’ di acqua acidulata con aceto o succo di limone prima di cucinarli, in questo modo prendono più sapore.

In una padella antiaderente mettete l’olio con l’aglio e i pomodorini tagliati a cubetti. Fate cuocere per 5/6 minuti, salateli e spolverizzateli di pepe e origano.

Spegnete il fuoco e fateli raffreddare.

Prendete le sardine, mettete un cucchiaio di pomodori su un filetto e coprite con un altro filetto, come per fare dei panini.

Sistemate le sardine così imbottite in una padella con olio di oliva e aglio, sistematele in modo da coprire tutto il fondo, poi aggiungete i pomodori avanzati sopra al pesce.

Aggiustate di sale, pepe e origano, coprite la padella con il suo coperchio e fate cuocere per 10 minuti.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.