Patate al limone

Se siete in cerca di un contorno un po’ particolare, le patate al limone fanno per voi.
Inizialmente avevo dei dubbi, ma dopo averle provate mi sono letteralmente innamorata. Il limone rende tutto più buono, in oltre aiuta a risultare l’odore delle patate e delle erbe aromatiche che, se volete, potete utilizzare. Io purtroppo ho dovuto comprarli i limoni, ma se ne avete la possibilità andate nell’orto, raccogliete un po’ di questi bellissimi agrumi e fate questa ricetta.
E’ un’ottima alternativa alle classiche patate arrosto, o patatine fritte che ormai infiliamo ovunque.

patate al limone 2

Patate al limone

Ingredienti (per 4 persone)
600 g di patate
4 cucchiai di olio
Un limone
Dado vegetale
Origano
Sale e pepe

Procedimento
Sbucciate e tagliate le patate a cubetti non troppo grossi. Metteteli in una pirofila con l’olio d’oliva e bagnateli con tre cucchiai di acqua calda, in cui precedentemente avrete fato sciogliere il dado. Cuocete nel forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Intanto spremete il limone e versate metà del succo ricavato sulle patate. Mescolate delicatamente e infornate di nuovo per 15 minuti, mescolando spesso.
Una volta cotte le patate, salate, pepate e aggiungete l’origano. Bagnate con il succo restante e servite.
Se volete potete insaporire il vostro piatto aggiungendo altre erbe aromatiche, come, per esempio, l’erba cipollina e il dragoncello.

Precedente Fusilli con zucchine e ceci Successivo Platessa all'arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.