Pasta sablè, ricetta base

La pasta sablè è una preparazione dolce che rende al meglio se usata come contenitore per crostate a cottura breve, o in quelle in cui il ripieno non deve essere cotto in forno. L’esecuzione di questa ricetta è molto semplice, vi consiglio di mettere in conto il tempo di riposo in frigo che va fatto per non compromettere la friabilità di questo impasto.

pasta sablè ricetta nella cucina di martina

Pasta sablè

Ingredienti per circa 450 g. di impasto

  • 250 g. di farina 00
  • 125 g. di burro
  • 1 uovo medio
  • 100 g. di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

Procedimento

Fate fondere il burro, io preferisco farlo al micro onde per un lavoro più pulito. Ottenuto il burro fuso, unitelo allo zucchero e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite l’uovo, il sale, la vanillina e la farina, poi iniziate a pizzicare gli ingredienti con le dita fino ad ottenere un bell’impasto liscio e privo di grumi che farete riposare un’ora in frigo prima di usarlo. Consiglio di proteggere l’impasto dentro ad un sacchetto di plastica per alimenti.

Precedente Paglia e fieno prosciutto e panna Successivo Verdure alla besciamella, ricetta contorno

2 commenti su “Pasta sablè, ricetta base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.