Crea sito

Pasta con le fave, primo piatto economico

La pasta con le fave è una ricetta tipica della Basilicata, molto semplice ed economica, con pochi euro di spesa, infatti, otteniamo un primo piatto di buona qualità nutrizionale e gradevole per il palato. In primavera è ottimo con le fave fresche, appena raccolte e sgranate, in inverno possiamo usare anche le fave secche, preventivamente reidratate, si avrà un piatto più robusto come sapore ma ugualmente ottimo.

pasta con le fave ricetta economica

La ricetta di questa pasta con le fave l’ho presa dal libro “La cucina dei poveri e dei re” Demetra edizioni.

Pasta con le fave

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g. di pasta formato fusilli (o altra pasta corta)
  • 400 g. di fave fresche (o 100 g di quelle secche)
  • 400 g. di pomodori da sugo belli maturi
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • peperoncino
  • basilico (facoltativo)

Procedimento

Sgranate le fave e mettetele a rosolare in olio con i due spicchi di aglio sbucciati e schiacciati. Lasciate insaporire e nel frattempo sbollentate i pomodori, pelateli, apriteli in due parti, togliete i semi e infine spezzettateli. Togliete l’aglio dal sugo di fave ed aggiungete i pomodori, salate, insaporite con del peperoncino in polvere e continuate a cuocere a fuoco medio per almeno 20 minuti, se occorre aggiungete qualche mestolo di acqua calda per non far asciugare troppo. Lessate la pasta in abbondante acqua salate, scolatela al dente e versatela nella padella del sugo. Condite bene e servite, magari con del pecorino appena grattugiato.

Trucchetto veloce: se avete poco tempo per preparare il pasto, usate tranquillamente i pelati in barattolo, non saranno come i pomodori freschi ma sono comunque buoni e non dovrete perdere troppo tempo.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.