Crea sito

Pasta con Lenticchie

Allora….perchè aggiorno così di meno il mio blog? Lo volete proprio sapere? Mi vergogno come un cane ma lo devo dire:
Sono salita sulla bilancia: Sono ingrassata 4 kili e 800 grammi!!!! e se non li faccio sparire prima di subito mi si ridepositano!!!! Quindi, come dice la mia amica Solidea di Giallo Zafferano, il miglior modo per perdere peso è sedersi a tavola e davanti al piatto dire di no con la testa!!!

Quindi perdonatemi, ma son tornata alla fase dieta del dietologo coadiuvata da compresse naturali che formano gelatina nello stomaco…perchè il problema non è tanto il mangiare, quanto la fame che mi è rimasta addosso dopo Natale ed il grigio e la pioggia che ormai da un mese stazionano sopra casa mia non aiutano certo a distogliere il pensiero!
Quindi….ho poche novità da condividere con voi…..

Questo sopra è un piatto di pasta e lenticchie che mi sazia abbastanza a pranzo, dove mangio solo carboidrati e frutta.

Vi do la ricetta per 1 persona.

70 g. di pasta
50 g. di lenticchie già ammollate e lessate
4 cucchiai di polpa di pomodoro
trito di sedano carota e cipolla 1 cucchiaio
5 g. di parmigiano grattato
5 g. di olio extravergine di oliva
sale e peperoncino in polvere quanto basta.


Il sugo l’ho fatto mettendo il trito di verdure e le lenticchie in un tegame a fondo spesso, con un dito di acqua, sale e peperoncino.
Dopo un paio di minuti ho messo la polpa di pomodoro e cotto per circa 10 minuti.
Ho aggiunto la pasta già lessata al dente, mantecato a fuoco vivace e per finire parmigiano grattato e olio a crudo…..

Con una bella arancia grossa al seguito è stato il mio pranzo di ieri.


Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

21 Risposte a “Pasta con Lenticchie”

  1. solo perchè sei a dieta non vuol dire che devi priovarti di tante cose buone…ma magari meno caloriche!! abbi fede!!buonissima la pasta!!bacioni

  2. La pasta è perfetta anche per la dieta!E forse ti sono utili gli snack che ho appena fatto Martina,io sto seguendo la dieta di mantenimento di Starbene e me ne è concesso 1 al giorno!Perchè non siamo nate pe’ soffrì

  3. Bè che c’hai da dire su questo piatto!! buonissimo!!!! anche stando a dieta si possono mangiare tantissime cose buone…:-))) bacioni

  4. Mamma mia come ti capisco….io ho messo su solo un kilo e mezzo però hai ragione quando dici che il problema reale è la continua sensazione di fame…..boh! Comunque anch’io a dieta…..fortunatamente ho talmente tante cose in arretrato da pubblicare che potrei vivere senza cucinare per tutto l’anno! Baci

  5. Marty, non crucciarti più di tanto, capiamo il tuo problema, però se la dieta é questo piattino…dai non lamentarti.un bacione

  6. Io la bilancia la tengo solo per bellezza ma ti faccio tanti auguri per la dieta…vedrai che smaltirai tutto! Intanto pasta e lenticchie non è male…

  7. Ma non ti abbattere. Abbiamo preso tutte un paio di chili a Natale!Diete a parte un buon metodo è preparare delle verdure lesse e tenerle sempre a portata di mano per spezzare quel languore che ci viene verso mezzogiorno. E poi dimezza le dosi di tutto quello che cucini normalmente. Per non sentirti sola, comincio anch’io da oggi. FAgioli e cime di rapa lessi conditi con olio e limone. Ti senti meno sola?Anna

  8. Lo so che è uno choc mettersi sulla bilancia e ritrovarsi con quei kili di troppo , cè la faria ad eliminarli…mi piace tanto la pasta che hai usato con le lenticchie la rende piu invitante , baci!

  9. Ciao!!! ho appena lanciato una raccolta a tema insalate, mi farebbe piacere che tu partecipassi!! Ti aspetto!!

  10. Ciao Martina sono Anna di Fano… tranquilla sei in buona compagnia per quanto riguarda la dieta 😀 cmq il mio segreto per poterla continuare e quella di pensare che devo assolutamente perdere peso perchè quando arriva pasqua devo rientrare nei vestiti dello scorso anno 😀 ho appeso i jeans che ora non si allacciano alla finestra del bagno e ogni tanto li provo , vedendo che non mi entrano mi stimola ad andare avanti e a rinunciare alle cose buone che in questo periodo carnevalesco si vedono nei negozi Un abbraccio e un sorriso di comprensione CIAOO

  11. a chi lo dice anche io dopo le feste non ho osato pesarmi per un po’ e ancora devo decidermi a farlo, ma occhio non vede e cuore non duole!!Ma mi sono messa anche io un po’ in riga, e quando mi sentirò più sicura affronterò la bilancia.Un abbraccio

  12. lascia sul mio blog anke tu se vuoi una anke una parola soltanto per omaggiare il grande Mino Reitano scomparso stanottesmaldoneluca@hotmail.it anke io vorrei creare l’mp3 da metter nel blog se no hai msn lasciami un kommento per dirmi come fare se non contattami appunto con msn aspett una tua risposta ciao ciao

  13. è vero martina….purtroppo anche io mi trovo nella stessa situazione…cucino pochissimo e ti dirò di più…sono anche latitante nei vari blog perchè è una tentazione grandissima:-) un bacioAnnamaria

  14. ciao clamilla sei in buona compagnia ma quanta gente è in dieta!! per me la seccatura è preparare per gli altri e io solo annusare!per la fame bastardissima che asssale…acqua gassata,cetriolini sotto aceto,finocchi lessi conditi di solo aceto balsamico e sale.oppure uscire andare fuori lontano da frigo e credenzacon grande solidarietàtilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.