Crea sito

Muffin: ricetta per giovani lupi mannari

Questa ricetta è ispirata ai lupi mannari di Twilight ed alla scena del secondo film della saga New Moon in cui Bella viene portata a casa del capobranco. La ragazza di Sam, Emily sta preparando degli enormi muffin, molto americani 🙂 questa scena mi aveva colpito anche nel libro da cui è tratta la sceneggiatura e sono stata molto contenta quando l’ho vista riportata anche sulla pellicola. Quei muffin erano veramente enormi!!! e sembravano anche buoni e profumati. Molto energetici. Quindi ecco la mia ricetta per dei muffin altrettanto buoni ed energetici con la quale partecipo al contest di Piccoli Semplici sapori: Ciack si mangia!

muffin: ricetta per giovani lupi mannari

ingredienti per 12 muffin grandi

  • 350 g. di farina
  • 150 g, di burro
  • 250 ml di latte
  • 200 g. di zucchero
  • 2 uova medie intere ed un tuorlo
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 100 g. di uvetta sultanina
  • 100 g. di cioccolato amaro fondente al 70%

Per preparare l’impasto dei muffin mi sono aiutata con un robot da cucina con lame di plastica, se fate anche voi così vi conviene accendere subito il forno a 180 gradi in modo che sia già pronto per quando avrete terminato di impastare. Nel bicchiere del robot mettete il burro a pezzi e lo zucchero, fate andare il robot fino ad ottenere una crema compatta. Aggiungete le uova, la vanillina, il pizzico di sale e la farina setacciata con il lievito. Ora versate il latte un po’ per volta, se vedete che allenta troppo l’impasto non mettetelo tutto (dipende molto dal tipo di farina che si usa). Una volta che l’impasto sarà pronto trasferitelo in una ciotola ed aggiungete il cioccolato fondente tagliato a pezzi e l’uvetta. Mescolate per inglobarli al resto degli ingredienti e versate l’impasto suddiviso in 12 stampini per muffin. Infornate e cuocete per circa 18/20 minuti.

muffin: ricetta per giovani lupi mannariNew Moon : The Twilight saga

muffin: ricetta per giovani lupi mannari

da wikipedia

Bella Swan partecipa ad una festa per il suo diciottesimo compleanno organizzata in casa della famiglia di Edward Cullen, il vampiro eternamente diciassettenne di cui si è innamorata. Aprendo un regalo si ferisce accidentalmente con la carta del pacco scatenando la reazione violenta di uno dei membri della famiglia Cullen, Jasper che essendo l’ultimo arrivato nel clan non riesce a controllare la sua sete di sangue come gli altri che invece hanno scelto di non nutrirsi di esseri umani. Edward protegge Bella evitando il peggio ma dopo questo ennesimo episodio di pericolo riflette sul fatto che lui e la sua famiglia mettono in costante pericolo la vita della ragazza. Inoltre l’intera famiglia Cullen è ormai consapevole del fatto che potrebbe ricevere vendette da parte di altri vampiri, per aver ucciso James. Decide quindi di lasciarla facendole credere di aver preso questa decisione a cuor leggero e si trasferisce con la sua famiglia lontano da Forks. Bella passa quattro mesi in depressione per via dell’abbandono ma poi riesce a risollevarsi grazie all’amicizia che stringe con Jacob Black, un amico di infanzia di origine indiana. I due ragazzi cominciano a frequentarsi e tra loro nasce una complicità particolare che porterà Bella ad alleviare il dolore per la lontananza di Edward ma che invece farà innamorare Jacob. Inoltre Jacob subisce la trasformazione in licantropo, gene che accomuna i ragazzi adolescenti della sua tribù. Anche se non potrebbe rivelare a nessuno la sua natura Jacob riesce a far capire a Bella cosa gli è successo e tra i due in seguito non ci saranno più segreti che riguardano il mondo dei licantropi e quello dei vampiri.

Jacob svilupperà un odio profondo nei confronti di Edward sia per aver abbandonato Bella che per la sua natura di vampiro, nemico naturale del suo popolo. Per un fraintendimento tra la visione del futuro di Alice Cullen e una telefonata mal interpretata, Edward crede che Bella si sia tolta la vita e non avendo più ragione di esistere per il dolore che prova, decide di recarsi in Italia per trovare la morte a sua volta per mano dei Volturi, un antico clan di vampiri.

Bella interverrà grazie all’aiuto di Alice e salverà Edward dalla morte, incappando però nei Volturi che da quel momento sapranno della sua esistenza e del rapporto malvisto tra il vampiro e l’umana. Aro infatti chiederà a Edward di affrettare la trasformazione in vampira di Bella al fine di evitare un intervento da parte loro per ucciderla essendo la ragazza venuta a sapere troppo dell’oscuro mondo dei vampiri. Nel finale vediamo Edward che chiede a Bella di sposarlo.

 

muffin: ricetta per giovani lupi mannari

questa ricetta è dedicata anche alle matte di un gruppo vampiresco che frequento su facebook che hanno fatto si che io ci mettessi due ore a fare questo post….le modalità le sanno loro! Però ragazze che bello essere dei vostri!

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

14 Risposte a “Muffin: ricetta per giovani lupi mannari”

  1. Marty avete partecipato in due con la stessa ricetta nello stesso giorno!! 😀
    Buoni questi muffin, semplici e golosi!! Comunque ho scritto anche all’altra ragazza che non mi ricordavo dei muffin in questo film…la mia attenzione era catturata da altro… 😉
    Grazieeeeee per aver partecipato!

    1. Ciao Luana l’altra ragazza l’ha postata prima sul forum onestamente, io l’avevo fatta domenica la ricetta ma poi non ho potuto postarla perchè sono stata parecchio male 🙁 le ho chiesto se per lei è un problema io ne faccio un’altra, tanto tempo c’è. Non mi ha ancora risposto comunque, se la senti dille di farmi sapere 🙂

  2. mmm…che buoni!
    Dei bei muffin giganti!!!
    Inutile dire che la saga Twilight è la mia preferita! Ho tutti i libri a casa, li avrò letti 3 volte tutti, ho anche i film!
    Sono una super fan!!!
    Perciò i tuoi muffin mi piacciono un sacco!!!
    Bravissima! Ciao!

    1. io li ho letti ben 4 volta ognuno…..e nel giro di 6 mesi! adesso mi sono data una calmata però 🙂 comunque preferisco i libri ai film sinceramente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.