Mini bavarese al caffè, ricetta dolce

La mini bavarese al caffè è un modo diverso e scenografico di offrire la bavarese, mettendola nella tazzina come ho fatto io si evita di doverla sformare nei piatti, con il rischio che se non si è esperti si possa rovinare. La ricetta è semplicissima, a prova di principiante. 

Mini bavarese al caffè ricetta dolce nella cucina di martina blog

Mini bavarese al caffè

ingredienti per 6 tazzine da caffè

  • 250 g. di panna da montare
  • 75 g. di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 foglio di colla di pesce
  • 5 g. di fecola di patate
  • 75 ml di latte
  • 1 tazza di caffè ristretto
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di caffè solubile

procedimento

Fate bollire il latte con la vanillina, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. In una ciotola di acqua fredda fate ammorbidire la colla di pesce. Con le fruste elettriche montate i due tuorli con lo zucchero e la fecola fino a che non avranno preso un bel colore giallo limone. A questo punto versatevi a filo il caffè in cui avrete fatto sciogliere anche il caffè solubile ed il latte. Mettete sul fuoco (molto basso) e fate arrivare all’ebollizione, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno. Togliete dal fuoco, prelevate la colla di pesce dalla bacinella, strizzatela, aggiungetela alla crema e mescolate per farla sciogliere ed amalgamare al tutto. Montate metà dose di panna, unitela al composto di caffè, riempite le tazzine prescelte, copritele con della pellicola da cucina e fate riposare in frigo per almeno un paio di ore. Al momento di servire decorate con l’altra metà di panna, spolverizzate con del cacao amaro fatto scendere da un colino e servite.

Se vuoi ricevere i miei aggiornamenti per mail, clicca qui 

Precedente pasta frolla salata, ricetta base Successivo Pranzo in cortile: Il 19 Maggio ci vediamo a Milano!

6 commenti su “Mini bavarese al caffè, ricetta dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.