Crea sito

Mele sulla torta

Questa torta di mele è buonissima! E non perchè l’ho fatta io ma, a parer mio, questa è la ricetta che dà la resa che ti aspetti da una torta di mele. Spesso a me non piacciono questi dolci, soprattutto se diventano troppo mollicci, inoltre alle volte, quando passa un giorno, molte torte di mele cambiano consistenza e diventano di gomma. Questa no! L’ho fatta 2 giorni fa e ancora è buona come il primo giorno. Inoltre è facile ed economica, cosa vogliamo di più?

mele sulla torta ricetta nella cucina di Martina

Mele sulla torta

Ingredienti per 6 persone

  • 600 g. di mele golden
  • 2 uova medie
  • 200 g. di zucchero semolato
  • 150 g. di farina 00
  • 100 g. di zucchero a velo
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • 40 g. di burro o margarina
  • la buccia grattugiata di un limone biologico
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Vi consiglio di usare un robot da cucina perchè l’impasto deve risultare molto fine. Mettete nel bicchiere del robot 100 g. di zucchero con i tuorli delle uova e la buccia del limone, azionate e lavorate fino a che non otterrete un composto spumoso. Aggiungete il latte, la farina precedentemente setacciata con il lievito, la vanillina e gli albumi montati a neve ferma con un pizzico di sale.

Prendete una tortiera di 22 cm di diametro, ungetela con un po’ di burro e versatevi l’impasto.

Adesso prendete le mele, togliete loro il torsolo, sbucciatele e grattugiatele grossolanamente, io vi consiglio la grattugia a fori grossi del robot da cucina. Una volta che avrete le scaglie di mela spargetele sulla superficie del dolce, senza premere. Spolverizzate con i restanti 100 g. di zucchero e con i 40 g. di burro sfiocchettato.

Infornate a mezza altezza in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.