Lesso delle feste, ricetta di recupero

Lesso delle feste. Che buono il brodo di carne! Ok, i cappelletti delle feste saranno buonissimi, ma che ci facciamo con la carne che abbiamo usato per il brodo? Non è sicuramente una carne pregiatissima quella che usiamo per il brodo, e la cottura prolungata non l’aiuta certo a presentarsi bene, quindi le alternative sono due: o mi faccio un brodo leggero usando un taglio adatto a diventare un secondo ricco (tipo il vitello tonnato) oppure mi prendo la solita spalla di manzo, faccio un brodo bello carico secondo tradizione marchigiana, porto in tavola i cappelletti come primo e come secondo porto il nostro bel manzo sfruttato con una bella salsa ricca e golosa. vediamo come fare la seconda opzione!

Lesso delle feste ricetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Carne bovina (lessata) 500 g
  • Tonno sott’olio 200 g
  • Brodo di carne 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Acciughe sott’olio 25 g
  • Succo di limone 2 cucchiai
  • Tuorli (sodi) 2
  • Capperi sotto sale 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Per ottenere una crema densa devi per forza di cose usare un frullatore o un robot da cucina.

  2. Metti nel bicchiere del frullatore il tonno e le acciughe sgocciolate, i tuorli, i capperi e il succo di limone, manda avanti il frullatore fino a che non sarà tutto sminuzzato finemente.

  3. Aggiungi l’olio e frulla per un altro mezzo minuto.

  4. Trasferisci il tutto in una ciotola capiente e aggiungi piano piano il brodo di carne, mescolando con una frusta da cucina. Dovrai ottenere la consistenza di una crema.

  5. Sistema la carne tagliata a pezzi in un piatto da portata, copri con la salsa, aggiungi capperi intere e spicchi di uova sode.

lo sai che…

Siamo usciti con il nostro nuovo libro? Lo trovi qui ad un prezzo davvero conveniente!

Seguimi su facebook!

Precedente Ciambella alla ricotta, morbida e gustosa per la colazione Successivo Risotto ai funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.