Crea sito

Le castagnole

Le castagnole, o in dialetto i castagnoli, sono dei dolci fritti che si consumano solitamente sotto il periodo carnevalesco, soprattutto il giovedì grasso, ma in famiglia non li consumiamo solo sotto quel periodo dell’anno. Si realizzano in poco tempo e sono in grado di mettere d’accordo tutti i commensali a tavola.
Sono dei dolcetti semplici semplici che richiedono ingredienti di facile reperibilità e utilizzo. Devono essere consumate caldissime, ma sono ottime anche se consumate dopo un paio di ore o il giorno dopo. Le conoscevate già?

Le castagnole

le castagnole ricetta nella cucina di martina

Ingredienti (dosi per circa 30 castagnole)
500 g di farina 00

4 uova
30 g di zucchero
1/2 bicchiere di latte
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Un cucchiaio di mistrà
Scorza grattugiata di un limone
Una bustina di lievito per dolci
Olio di semi per friggere
Zucchero da spolverare sopra

Procedimento
In una ciotola rompete le uova e sbattetele con lo zucchero, l’olio, il mistrà e la scorza di limone grattugiata. Aggiungete la farina e il lievito e ammorbidite, se occorre, con il latte.
In una padella portate a temperatura l’olio di semi. Quando è pronto prendete il composto a cucchiaiate e versatelo nell’olio bollente (prima abbassate la fiamma, mi raccomando!). Con una forchetta fate rigirare le castagnole e attendete che siano belle dorate. Scolatele e lasciatele riposare un attimo su carta assorbente da cucina. Non aspettate più di un minuto e passatele, ancora calde, sullo zucchero semolato, rotolandole per farvelo aderire.

I miei consigli: cerchi altre ricette golose tipiche di carnevale? Allora ti interessa sicuramente la ricetta delle finte pesche di carnevale.
Una variante molto golosa delle castagnole sono le fregnacce: dei dolcetti fritti, molto simili alle castagnole, ma che contengono frutta e uvetta passa.

Non dimenticarti di seguirmi anche su Facebook! Metti “mi piace” alla pagina Nella cucina di Martina, per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette e novità! Ti aspetto 🙂

10 Risposte a “Le castagnole”

  1. Non so , ma mi son persa questa raccolta non è possibile mettere le mie fritole col zabaglione in questa raccolta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.