Crea sito

La mia torta tenerina su Giallo Zafferano!


Ragazzi adesso mi prendo un attimo di gongolamento e di soddisfazione personale:

La torta tenerina che faccio molto spesso alle mie bimbe cioccolatodipendenti e che avevo postato sul forum di Giallo Zafferano, è stata presa dalla cuoca del sito e trasformata in una “ricetta seria”!

Infatti su Giallo Zafferano ogni tanto viene dedicata una settimana alla realizzazione delle ricette postate da noi forumisti…e stavolta è toccato a me!

Non ci potevo credere!!! Anche perchè nemmeno ricordavo di averla postata, siccome è una torta che consideriamo paragonabile ad un piatto di pasta al pomodoro, tanto la faccio spesso!

Nemmeno l’avevo mai postata quì sul blog, lasciandola come ricetta di riserva per quando avrei programmato i post in previsione di mie assenze….adesso mi tocca!

Ricetta

Ingredienti:
200 g. di cioccolato fondente

3 uova

100 g. di burro

150 g. di zucchero semolato

3 cucchiai di farina

3 cucchiai di latte

sale
zucchero a velo vanigliato per la copertura

in una tazza spezzettate la cioccolata ed il burro, mettete in microonde per 4 minuti alla massima potenza e quando lo prendete fate molta attenzione perchè scotta tanto!

Mescolate con una forchetta fino a che diventi liscio e lucido. Nel frattempo si sarà anche un po raffreddato.

Versate il cioccolato in una ciotola più capiente, aggiungete i tuorli delle uova, lo zucchero, la farina ed il latte e mescolate.

A parte montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale.

Incorporate gli albumi all’impasto di cioccolato e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto con una forchetta.

Mettere il tutto in una teglia ben imburrata o di silicone ed infornare in forno già caldo a 180 ° per 25/30 minuti. Lasciar raffreddare dentro il forno spento ed aperto perchè è molto delicata finchè è calda. Una volta sformata su un piatto da portata, spolverizzate di zucchero a velo.

Io oggi ho aggiunto all’impasto anche un cucchiaio di rum…..

Questa è la foto prodotta dal sito con il risultato della mia ricetta (non c’è paragone con la mia!) consoliamoci dicendo che loro lo fanno di mestiere!
Voglio invitarvi a frequentare il forum del sito, postando anche li le ricette che mettete nei vostri blog….potreste venire scelti ! Inoltre, da qualche giorno, ogni utente ha a disposizione il suo ricettario personale con le ricette postate, in modo che non venga perso nulla!
Io vi aspetto, ci divertiamo un mondo ed il clima è : sereno con previsione di svolta al bel tempo!

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

23 Risposte a “La mia torta tenerina su Giallo Zafferano!”

  1. siete tutti molto carini….giallo zafferano deve essere veramente un bel blog….ho paura di non riuscire a mantenere l’impegno di essere costante….tra facebook il blog…e ora anche stellina….mi credi se ti dico che non ce la faccio con il tempo? comunque ci proverò…un bacio grande e buon fine settimanaAnnamaria

  2. ho colto il tuo invito e mi sono affacciata in giallo zafferano anche iscrivendomi di solito i tuoi consigli non mi deludono in effetti questa torta sembra la torta al cioccolato perfetta brava marti ei proprio una forza positiva mi piace molto leggerti e fare le tue ricettetilli

  3. L’avevo già vista sul sito, al quale sono iscritta e l’ho anche salvata perchè mi piace parecchio, peccato che quando ci sono gli albumi a neve io mi blocchi sempre… Complimenti

  4. Ciao Martina,finalmente ,nonostante la mia imbranataggine a commentare nei blog,riesco a scriverti per farti i complimenti in generale per il tuo blog(ogni tanto faccio un salto nella tua cucina!)e in questo caso,per questa splendida e goduriosa torta che spero di provare presto.Un bacio Rita

  5. Ciao, mhm sembra buonissima!!! Vorrei provare a farla ma… il lievito non va messo? Grazie miille in anticipo se riuscirai a rispondermi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.