Insalata colorata

L’estate sta finendo e con lei anche le ferie sono giunte a termine. Bisogna tornare alla solita routine, e sì: anche a una dieta equilibrata e sana.
Spesso la parola dieta fa paura, ma in realtà non significa per forza rinunciare al buon gusto e a dell’ottimo cibo!
Oggi vi propongo l’insalata colorata: divertente da vedere, semplice e veloce da fare, buona da mangiare. Con sole 165 kcal per porzione avrete un pranzo o una cena ottima, sfiziosa ed equilibrata. Se poi l’accompagnate con dell’ottimo pane abbrustolito, è ancora meglio.
Gli ingredienti sono tutti di semplice reperibilità, economici e con ottime proprietà per il benessere del nostro corpo.

Insalata colorata

insalata colorata

Ingredienti (dosi per 4 persone)
Un ceppo di insalata canasta
Una costola di sedano
2 carote
Una cipolla
40 g di Emmental
Salsa rosa
2 cucchiai di olio
Un cucchiaio di aceto
Sale e pepe q.b

Procedimento
Tagliate l’insalata canasta a pezzetti, sciacquatela bene sotto acqua corrente e poi in una ciotola con dell’acqua. Asciugatela e tagliatela a listarelle sottili. Mondate in sedano, eliminando le nervature, lavatelo e tagliatelo a fettine sottili. Spuntate e pelate le carote. Tagliatele a bastoncini sottili. Tagliate il formaggio a listarelle. Sbucciate la cipolla, lavatela, asciugatela e tagliatela a rondelle sottili.
IN una capiente insalatiera versate l’insalata, il sedano, le carote, il formaggio e la cipolla. In una ciotolina condite 3 cucchiai di salsa rosa con due cucchiai di olio, uno di aceto, sale e pepe. Mescolate bene, dopo di che conditeci la vostra insalata.

insalata colorata

Curiosità: Se non volete comprare la salsa rosa, potete farla in casa! Sicuramente sarà più buona e salutare.
In una ciotola amalgamate la maionese a Ketchup, al Worcester e al Cognac. Mescolate bene e otterrete la vostra sanissima salsa rosa, da mette sull’insalata, sui gamberi o in mezzo a un panino.
Invece di utilizzare la canasta, potete usare qualsiasi insalata preferite, come la romana, la scarola riccia, ecc.

Precedente Pasta ai tre sapori Successivo Farfalle alle mele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.