Crea sito

Il percorso di una crostata fantastica!

Questa è una ricetta che mi ha passato la mia amica Ornella di Giallo Zafferano….lei a sua volta l’ha presa da Marina Braito del sito Coquinaria…..quindi ne ha fatta di strada prima di arrivare a casa mia!!!!
Oltre ad essere un dolce innovativo, è anche molto divertente da realizzare e veloce.

200 gr. farina 00
200 gr. burro
200 gr. zucchero
2 uova + 1 tuorlo
mezza bustina di lievito
una grattata di buccia di limone
1 vasetto di marmellata a piacimento


Mescolare zucchero e farina, il limone,le uova e alla fine il burro morbido.

Si otterrà una crema che spalmeremo su una teglia quadrata foderata con carta forno.
Dopo aver spalmato la crema sullo stampo,fare delle fossette con il dorso di un cucchiaio, deve venire come la foto sopra
A questo punto riempite le conche con la marmellata





Infornate a forno già caldo per circa 40/50 minuti a 180 gradi


Io ho usato la marmellata di albicocche in questo caso.

Provatela perché è veloce e buonissima!


Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

36 Risposte a “Il percorso di una crostata fantastica!”

  1. davvero particolarissimo il procedimento di “creazione” di questa crostata!! velocissimo e semplice semplice! E poi sembra veramente buona!baci baci

  2. che bella che è, poi certamente buonissima.. e poi.. è anche veganizzabile 😉 grazie! Appena la sperimenterò in versione veg, la posterò 🙂

  3. E’ da un pò che l’ho puntata, abbiamo marmellate che girano per casa, fatte da zia..troppo dolci per essere mangiate così!Buon inizio settimana 🙂

  4. Che procedimento particolare per fare una crostata, è bellissima!e deduco che non potrà mai venirmi usando l’olio.. bè mi limiterò a venir qui e guardare la tua creazione :-)))

  5. Intanto..anche noi coniglio domenica…e poi questa crostata..squisita..la devo fare assolutamente ce l’ho qui che gira da un pezz..

  6. E’ vero é davvero velocissima. Mi é piaciuta molto. Va benissimo per la colazione o per la merenda. Te la copio!!Un bacione!!

  7. martina sei un genio! ho cercato questa ricetta dappertutto per un sacco di tempo. Finalmente sei arrivata tu,ora me la copio e la provo subitissimo! bacioni!

  8. Carissima,questa crostata per me è favolosa, già lo so senza provarla io amo le crostate morbide e poi Marina Braito è una sicurezza, io ho provato la sua ‘torta di mee sbriciolata’ che presto postrò ecedimi è uno sballo!ti abbracciodida

  9. Mi piace un sacco questo procedimento per realizzare la crostata! Me lo segno perchè è molto interessante!!! Brava!Un bacio cara e buon inizio settimana!

  10. Martina grazie per l’invito ma ci rinuncio ;-)Per dieci volte ho provato ad inserire il codice per registrarmi dici volte è comparso questo..The string you entered for the image verification did not match what was displayed.Vabbè che son cecata però ..;-))Un abbraccione!

  11. ecco, l’ho fatta! è strabuonissima! ho apportato solo una modifica: invece di 200 gr di burro ho usato 80 gr di burro e 125 gr di yogurt! naturalmente è stata spazzolata in un nanosecondo!!! grazie grazie grazie per la tua ricettina!baci

  12. Anche io l’ho preparata. L’unico problema che ho avuto è sttao che la marmellata è scesa troppo sul fondo, quindi magari la prossima volta faccio l’impasto leggermente più consistente. Grazie. Mi succede una cosa strana. Alcuni giorni fa mi sono iscritta e ho lasciato il mio primo commento sul tuo blog, ma ora non mi accetta più la password. Sono alcuni giorni che tento di scrivere. Che strano. Donatella

  13. Ciao Donatella!La prima volta che l’ho fatta anche a me è successo che la marmellata è scesa tutta sul fondo sai che ho fatto?L’ho capovolta sul piatto da portata….era comunque buona!Riguardo alla registrazione, l’hai fatta con blogger e non con il mio blog, perchè, almeno nel mio blog non è prevista la registrazione, non è un sito….ma te la ricordi?nella casella nome utente devi mettere l’indirizzo mail e non il nome che hai scelto come nik e poi la password…se proprio non riesci ti conviene fare una registrazione nuova, non saprei proprio aiutarti.Comunque se non ne hai voglia, da me puoi commentare anche in forma anonima, non ho problemi.Ciao spero di sentirti presto!Marty

  14. Ora riprovo e vediamo se stavolta funziona. Sono parecchio imbranata con queste cose. Male che vada scrivo in forma anonima, basta che io mi firmi per farmi riconoscere.Ritornando alla crostata devo dire che è veramente buona e la rifarò, anche con marmellate diverse. Poi un po’ alla volta sperimenterò anche altre tue ricette. Ne ho viste alcune che mi ispirano proprio. Sai che abitiamo abbastanza vicine? Chissà che non ci si possa conoscere dal vivo un giorno. Un abbraccio e buona giornata. :)Donatella

  15. Ciao Martina,sono venuta a trovarti per vedere la ricetta degli amaretti cocco e nutella,e ho scovato questa delizia!!!oggi la faccio un bacio ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.