Crea sito

Frittata di spaghetti del giorno dopo

Un argomento che viene affrontato veramente poco in televisione riguarda il cibo e il suo spreco. In un anno sono più gli alimenti che buttiamo, che quelli che consumiamo. Perché? Be’, forse perché abbiamo gli occhi più grandi dello stomaco, un po’ per il timore che i nostri ospiti non sono sazi, un po’ perché non sappiamo regolarci con le dosi.
Spesso, in famiglia, capita di dover buttare un piatto intero di pasta. Ogni volta che vedo cadere quel cibo nel bidone mi si stringe il cuore e penso a chi è meno fortunato di me.
Fortunatamente, questa volta, sono riuscita a fermare mia mamma mentre stava per buttare un piatto di spaghetti: in una padella con un paio di uova ho fatto una frittata alternativa: la frittata di spaghetti del giorno dopo.

frittata di spaghetti

Frittata di spaghetti del giorno dopo

Ingredienti
Spaghetti avanzati dal giorno prima (con sugo o in bianco, come preferite)
Uova

Procedimento
In una padella antiaderente con un po’ di olio d’oliva mettete a scaldare gli spaghetti. Una volta caldi, aggiungete le uova precedentemente sbattute. Fate cuocere come se fosse una frittata vera e propria.
Servite calda.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.