Crea sito

Focaccia alle mandorle, ricetta della paneangeli

Ecco come ho scoperto questa bellissima ricetta della focaccia alle mandorle.

Tempo fa grazie ad un suggerimento avuto sul forum di giallo zafferano, ho ordinato i ricettari della Paneangeli….mi sono arrivati insieme ad un bellissimo calendario, in forma completamente gratuita il 30 di Dicembre….così, per la cena di capodanno fatta in famiglia da mia madre ho sperimentato questo dolce, che sinceramente per i miei gusti è….troppo! Intendiamoci, è buono, ma è molto dolce, molto carico e insomma provatelo, così giudicate voi, dato che i gusti non sono uguali! riporto la ricetta, perché sul sito non c’è ma la trovate nel ricettario stampato.

https://blog.giallozafferano.it/cucinamartina/

Focaccia alle mandorle

per l’impasto

  • 375 g. di farina bianca
  • 1 cubetto di lievito di birra (se fate l’impasto con la mdp ne basta mezzo)
  • 50 g. di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1 uovo
  • 50 g. di burro
  • 200 ml. di latte
  • Per farcire e decorare
  • 100 g. di burro
  • 100 g. di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 cucchiai di miele liquido
  • 5 cucchiai di panna
  • 200 g. di mandorle affettate
  • 2 buste di preparato per crema pasticcera paneangeli
  • 500 ml di latte

 Impasto con la mdp.

mettere gli ingredienti in questo ordine:

Latte, burro a piccoli pezzi,uovo, sale, vanillina, zucchero, farina, lievito di birra spezzettato.

Programma impasto più lievitazione (nella mia Clatronic dura 1 ora e 30 minuti)

Impasto a mano

In una ciotola mettere la farina con lo zucchero, fare un incavo al centro e mettere l’uovo, il latte in cui avrete fatto sciogliere il lievito, la vanillina ed il burro a piccoli pezzi. Lavorate energicamente con una forchetta, quando l’impasto ha raggiunto una buona consistenza mettetelo nella spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo almeno per 10 minuti.

Mettete l’impasto in una ciotola, coprite con un canovaccio e ponete a lievitare in luogo tiepido per almeno 2 ore.

Ungete una teglia da forno con dell’olio di semi e adagiateci l’impasto steso col mattarello. Coprite e lasciate di nuovo lievitare per mezz’ora.

Nel frattempo in un pentolino preparate la farcitura.

focaccia alle mandorle nella cucina di martina

Mettete burro, zucchero, panna, vanillina e miele e fate leggermente sobbollire, a questo punto versate le mandorle affettate ( Se avete il robot da cucina che affetta vi conviene farlo voi sennò costano un botto). Lasciate raffreddare. Accendete il forno a 180 gradi. Versate sull’impasto il composto di mandorle e livellatelo con una spatola. Infornate a forno già caldo per circa 1 ora (nel ricettario dicono 20 minuti ma io l’ho fatta alta perché ho usato come stampo un tegame per l’arrosto!) Una volta cotta e raffreddata si può tagliare a metà nel senso della lunghezza e farcire con la crema pasticcera della paneangeli, a freddo preparata con 500 ml di latte, che ci sta molto bene.

Fatemi sapere! e correte ad ordinare i ricettari, sono gratis!

 

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

12 Risposte a “Focaccia alle mandorle, ricetta della paneangeli”

  1. l’impasto mi tenta, ma il resto sembra troppo dolce anche per me…magari puoi inventarti una copertura un po’ meno pesante, sono sicura che verrebbe più leggera!Un abbraccio

  2. Sapete che pensavo? la prossima volta la ricopro solo con un po di zucchero in granella ed un po di mandorle sempre in granella…un po ricorda l’impasto del buondì…quindi verrebbe proprio buona per colazione!CiaoMarty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.