Finte pesche con crema al mascarpone e cioccolato, ricetta dolce

Le finte pesche con crema al mascarpone e cioccolato è un dolce tipico del periodo di carnevale. Sono semplicissime da preparare, anche se richiedono un po’ di tempo: vi assicuro, però, che il risultato vi ripagherà appieno.
Questa ricetta me l’ha passata mia mamma che, dopo aver implorato ogni signora del quartiere per farsi dare la ricetta delle pesche, è finalmente riuscita a trovarla in una rivista di cucina.

Finte pesche con crema al mascarpone e cioccolato

finte pesche ricetta nella cucina di martina

Ingredienti (dosi per circa 12 pesche)
500 g di farina 00
3 uova medie
100 g di burro
180 g di zucchero semolato
Un pizzico di sale
Una bustina di lievito chimico in polvere
Scorza grattugiata di un limone
Alchermes
Zucchero semolato per la copertura q.b
Gusci di noce a metà
Olio di semi per ungere i gusci

Per la crema
400 g di mascarpone
200 g di cioccolato al latte

Procedimento

PRIMA FASE: fare le pesche
Impastate burro, zucchero e uova nel robot da cucina con le lame di plastica. Non appena avrete ottenuto una crema compatta e senza grumi aggiungete la scorza del limone grattugiata, il pizzico di sale e la farina alla quale avrete aggiunto il pizzico di lievito.
Dovreste ottenere una bella palla di impasto morbida ma che non si attacchi alle mani. Se così non fosse aggiungete altra farina per indurre o un goccio di latte per ammorbidire.
Scaldate il forno a 180°C, foderate una placca con della carta da forno e posizionate le metà di gusci di noce, ben unti con l’olio di semi. Su una spianatoia infarinata stendete la pasta delle pesche con un mattarello ad uno spessore di circa 1 cm. Tagliate, con un bicchiere, 24 dischi e mettete ogni disco su un guscio. Infornate per circa 15 minuti. Una volta cotti lasciateli raffreddare su di una gratella da pasticceria.

SECONDA FASE: la crema
In una ciotola di vetro che possa andare in microonde spezzettate il cioccolato. Fate sciogliere controllando che non si bruci. Togliete dal micro e mescolate il cioccolato in modo che risulti liscio e senza grumi. Aggiungete il mascarpone fresco di frigo e mescolate, meglio se con le fruste elettriche per rendere il tutto bello spumoso.

TERZA FASE: assemblare le pesche
Dopo aver tolto i gusci dalle mezze pesche, riempitele con la crema al cioccolato e mascarpone. Unitele in modo da ottenere un frutto. Passatele velocemente nell’alchermes e poi nello zucchero. Consumatele dopo un paio di ore di riposo in frigo, in modo che l’impasto si ammorbidisca un po’.

I miei consigli: potete sostituire la crema al mascarpone e cioccolato delle finte pesche anche con un po’ di panna montata, una crema pasticcera oppure una crema chantilly.

Non dimenticarti di seguirmi anche su Facebook. Metti “mi piace” alla pagina Nella cucina di Martina per rimanere sempre aggiornato sulle ricette e sulle novità che riguardano questo piccolo blog.

 
Precedente Muffin alle carote e mandorle, ricetta tipo Camille Successivo Piadina con l'olio, ricetta senza strutto

13 thoughts on “Finte pesche con crema al mascarpone e cioccolato, ricetta dolce

  1. Che buone!!!
    Il ripieno poi…! Favoloso!!! Anche io ho tutti i miei quadernini pieni di ricette!
    Ogni tanto ne rispolvero uno e ritrovo qualche ricetta che mi ero dimenticata! Ciao, un bacio!

  2. Che bello che era tenere un quadernetto tutto per sè 🙂 ora sfogliandolo ci viene sorridiamo al solo pensiero di come tutto è iniziato, è vero?! 🙂 Anche io ne ho uno che ogni tanto vado a sfogliare…e li tengo le mie ricette più segrete…!! 🙂
    Bellissime queste finte pesche, ottime per carnevale!
    Nelly

Lascia un commento