Crea sito

Farfalle asparagi e gamberetti

Con questa semplicissima ricetta voglio partecipare alla raccolta del mese di Aprile su Giallo Zafferano. Il tema del mese è: Gli asparagi.

Io ho preparato un gustoso primo piatto, secondo me è anche light, perchè ottengo una buona cremina senza aggiungere panna  o besciamella.

Lo spunto l’ho preso da un libro di cucina che staziona da tempo nella mia biblioteca e si chiama : 1.000 ricette di pasta, fa parte della raccolta di ricettari “la cucina del buongustaio”

Ecco qui la mia ricetta:

FARFALLE ASPARAGI E GAMBERETTI

  • 320 g. di pasta formato farfalle
  • 250 g. di asparagi
  • 200 g. di gamberetti grigi
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • pepe

L’esecuzione di questo piatto è davvero semplicissima, ma ciò non vuol dire che il risultato non sia ottimo!

Portare ad ebollizione una pentola con dell’acqua salata. Nel frattempo, in una casseruola mettere i gamberi così come sono e coprirli con dell’acqua salata. Metterli sul fuoco. Non appena i gamberi avranno assunto il loro caratteristico colore rosa, scolarli e lasciarli intiepidire. Nella stessa acqua dei gamberi mettere gli asparagi tagliati a pezzi e lo spicchio di aglio sbucciato. Cuocerli per circa 10 minuti e scolarli. Togliere le punte e frullare i gambi (io con un  frullatore ad immersione) l’aglio se vi piace lasciatelo che è buono con gli asparagi. Eventualmente per creare la cremina aggiungere u po dell’acqua di cottura.

Nel frattempo l’acqua della pasta sarà pronta. Quindi potete cuocerla.

Mentre aspettate che la pasta cuocia togliete la “buccia” ai gamberetti e tagliateli a pezzetti. Scolare la pasta al dente, metterla in un piatto da portata, aggiungere la crema di asparagi, i gamberetti e le punte intatte degli asparagi.

Mescolare e servire caldissima…….la mangia volentieri anche Camilla quindi fate voi!

16 Risposte a “Farfalle asparagi e gamberetti”

  1. uau che bello questo piatto!
    anche io ho una ricettina con gli asparagi selvatici che ho fatto giusto qualche giorno fa, allora la inserisco nella raccolta pure io!
    un abbraccio a tutti voi!
    baci
    dida

  2. Acciderbolina clamilla sei una continua tentazione…
    Un continuo invito ai peccati di gola.
    I tuoi piatti parlano da soli, vogliono solo essere mangiati…
    Buonissimi .
    Complimenti
    ciao Luisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.