Crea sito

Fagottini al formaggio

I fagottini al formaggio sono un ottimo finger food, adatto come aperitivo, antipasto e come contorno in una cena tra amici e non solo.
Si realizzano in pochissimo tempo, e servono pochi ingredienti. La pasta sfoglia potete scegliere se farla da se o se comprarla. Io, siccome mi stava andando a male, l’ho utilizzata già comprata. Ma la scelta è tutta vostra.
Fidatemi di me: uno tira l’altro!

Fagottini al formaggio

fagottini al formaggio 2

Ingredienti (dosi per 4 persone)
Un rotolo di pasta sfoglia
Farina
200 g di ricotta
4 fette sottili di fontina
o,5 dl di latte
200 g di prosciutto cotto
Sale e pepe q.b

Procedimento

Tritate grossolanamente il prosciutto cotto e riducete a listarelle la fontina. Amalgamate i due ingredienti alla ricotta, salate, pepate e diluite col latte versato a filo (il composto dovrà risultare morbido). Su una spianatoia srotolate il vostro rotolo di pasta sfoglia, poi, con uno stampino, tagliatela a quadrati. Disponete al centro di ognuno un cucchiaio di composto, poi ripiegate al centro i quattro angoli, saldando con le dita e formando un fagottino. Coprite la placca da forno con un foglio di carta da forno, disponetevi i fagottini distanziati l’uno dall’altro e cuocete in forno preriscaldato a 220°C per circa 20 minuti.Togliete dal forno, disponete i fagottini su un piatto di portata e servite ben caldi.

fagottini al formaggio

Curiosità: la fontina è un formaggio D.O.P Valdostano. Si tratta di un formaggio a pasta semicruda che viene prodotto esclusivamente con latte intero proveniente da mucche di razza valdostana, alimentate prevalentemente con foraggio verde nel periodo estivo, e con il fieno locale per il resto dell’anno. Il latte deve provvenire per realizzare la fontina deve provvenire da un’unica mungitura, che non deve durare più di due ore. In oltre, il latte, prima della coagulazione, non deve aver subito un riscaldamento superiore ai 36°C.
Tradizionalmente, chi prepara la fontina nelle baite sono gli “arpian”.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.