Crea sito

Cozze e Patate al forno, ricetta di mare

Ho approfittato di una bella offerta all’iper vicino a casa mia per fare questa ricetta che da un po’ di tempo mi ispirava. L’ho trovata sul libro 1000 ricette di mare di Laura Rangoni e con qualche piccola modifica l’ho replicata per una cenetta a due con il mio maritino. Devo dire che con poca spesa ho avuto veramente una buona resa! Cozze e patate vanno in cima alla mia lista di ricette di mare preferite!

cozze e patate ricetta di mare nella cucina di martinaCozze e patate al forno per 2 persone

  • 1,5 kg di cozze (fatele pulire dal pescivendolo se siete pigri come la sottoscritta)
  • 500 g. di patate
  • 100 g di pomodori pelati
  • 8 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 1 peperoncino piccante
  • 100 g. di pecorino grattugiato

Procedimento.

Consiglio di farsi pulire i gusci delle vongole dal pescivendolo, vi risparmiate tanto lavoro che a lui non costa nulla perchè utilizza delle macchine apposite. A voi non resterà altro che togliere gli sfiuti che fuoriescono dalle cozze. Una volta pulite tutte mettetele in un tegame capiente senza aggiungere altri ingredienti, chiudete la pentola ed accendete il fuoco. Aspettate che tutte le cozze si siano aperte con il calore e spegnete. In una pirofila da forno unta di olio mettete uno strato di patate sbucciate e tagliate  a fette non molto sottili. Salate, mettete un goccio di olio e mettete uno strato di pelati sgocciolati e spezzettati. Sgusciate le cozze e mettete solo il mollusco fino a coprire con un unico strato gli altri ingredienti. Tritate i due spicchi di aglio con il prezzemolo e spolverizzatelo sopra alle cozze, aggiungete un po’ di peperoncino piccante e se occorre un altro po’ di sale (ma assaggiate prima che le cozze sono già salate). Terminate con una spolverizzata di pecorino grattugiato (se vi sembra troppo forte va bene anche il parmigiano). Filtrate il liquido che le cozze hanno rilasciato durante l’apertura ed aggiungetelo facendolo passare per i bordi della pirofila. Infornate in forno caldo a 200 gradi per circa 40 minuti. Durante i primi 20 minuti sarebbe preferibile coprire la pirofila con carta stagnola.

Ottieni un menù abbinando a questa ricetta:

 

 Spaghetti frutti di mare e funghi

 

 

 

Cozze e patate al forno 

 

 

 

Panna cotta bicolor

 

 

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

12 Risposte a “Cozze e Patate al forno, ricetta di mare”

  1. Diciamo che queste Cozze e Patate sono imparentate con la pugliese Tiella Riso Patate e Cozze, se v’è piaciuta quella dovreste provare questa, la ricetta la trovate sul nostro blog insieme a tante altre, solo con Cozze, siamo tarantini, ce ne sono altre 16. La pubblicità è l’anima del commercio ;-))

  2. E’ un classico piatto ” povero ” pugliese di origini tarantine la vera ricetta e patate cozze aglio peperoncino e prezzemolo no pomodoro …..da ultimare in una bella pentola facendo strati di cozze e pecorino e patata e prezzemolo e così via ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.