Coppe al caffè

Le coppe al caffè sono un dessert goloso e semplice che potrete allestire anche all’ultimo momento con pochi e reperibili ingredienti. Ovviamente più il dolce sta in frigo più è buono, ma la mezzora prevista dalla ricetta è più che sufficiente. Potrete cucinare il dolce prima di cena e farlo raffreddare mentre mangiate, come vedete è un buon “salva dessert” anche in caso di ospiti inattesi.

Idea in più: potreste usare questa crema per fare un tiramisù più leggero ma gustoso come l’originale classico.

coppe al caffè ricetta nella cucina di Martina

La ricetta delle coppe al caffè l’ho presa dal libro “500 ricette senza grassi” di Alba Allotta.

Coppe al caffè

ingredienti per 4 persone

  • 400 g. di ricotta di mucca
  • 2 tazzine di caffè ristretto
  • 2 cucchiai di liquore a scelta (cognac, rum o altro a piacere)
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 80 g. di zucchero

Procedimento

In una ciotola, sbriciolate la ricotta con il frullatore elettrico o con una frusta da pasticciere, mescolate con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. Incorporate il caffè a temperatura ambiente e il liquore scelto. Mescolate e dividete il composto in 4 coppe o tazzine. Fate raffreddare in frigo per almeno mezz’ora, prima di servire spolverizzate di cacao e servite.

 

Precedente Frittelle di ceci Successivo Tortino di uova con verdure

Un commento su “Coppe al caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.