Crea sito

Confettura di Kiwi

La confettura di kiwi è una ricetta che uso spesso per riciclare questi frutti quando avanzano troppo con la maturazione, infatti a casa mia piacciono piuttosto sodi e se non avessi delle ricette in cui utilizzarli finirebbero ingiustamente nella raccolta organica. Fare la confettura non è necessariamente sinonimo di lunghi periodi di cottura e quintali di frutta da pelare e preparare, io nemmeno la conservo in barattoli, semplicemente, quando mi serve la faccio con la frutta che ho e la utilizzo da subito per le mie crostate o per i dolci o eventualmente anche da mangiare così, con delle fette biscottate integrali biologiche

confettura di kiwi ricetta fatta in casa

Confettura di kiwi 

500 g. di kiwi puliti

250 g. di zucchero semolato

1 cucchiaino di agar agar o in mancanza di questo va bene anche della pectina che si trova nei comuni supermercati

Procedimento 

Tagliate a pezzi i kiwi e metteteli nel tegame in cui verranno cotti con 250 g. di zucchero e l’agar agar. Attendete un’ora prima di accendere il fuoco. Cuocete per 20 minuti mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno e togliendo l’eventuale spuma che si formerà. Dopo 20 minuti di cottura frullate la frutta con un frullatore ad immersione, continuate a cuocere per altri 10 minuti. 

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

2 Risposte a “Confettura di Kiwi”

  1. Ecco io sono una di quelle che pur fidandosi, preferisce invasare e assaggiare subiro o quasi subito, in genere lo facevo con le fragole, che ora ovviamente non essendo di stagione non ci sono, e quindi buona idea! eventualmente si può usare il fruttosio? ciao Martina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.