Cartucce della suocera

Le cartucce della suocera sono un primo piatto di pasta, panna e prosciutto cotto. Sono semplicissime da fare e richiedono pochi ingredienti.
Va servita calda, ma potete anche portarvela in ufficio per pranzo!

E’ ottima, sostanziosa ma non rimane sullo stomaco.
La ricetta l’ho presa da uno dei volumi di “Suor Germana” di mia mamma. E’ piaciuta a tutti in famiglia.

Cartucce della suocera

cartucce della suocera

Ingredienti (dosi per 4 persone)
400 g di penne rigate
100 g di prosciutto cotto
Panna liquida da cucina
4/5 pomodori maturi

Procedimento
Mettete a bollire una pentola con dell’acqua salata. Una volta raggiunto il bollore buttate la pasta e fatela cuocere per il tempo indicato nella confezione.
Lavate e pelate i pomodori. Togliete i semi e tagliateli a tocchetti, dopo di che versateli in una casseruola con un mestolo di acqua calda.

Aspettate che si formi il sugo e versate un po’ di panna da cucina. Fate cuocere per qualche minuto, poi passate il tutto con il frullatore ad immersione. Salate e tenete da parte.
Scolate la pasta, versatela in una capiente insalatiera: qui versate il sugo e il prosciutto cotto precedentemente tagliato a cubetti.

cartucce della suocera blog 2

Curiosità: Il sugo di pomodoro l’ho fatto io utilizzando i pomodori maturi dell’orto, ma questo ortaggio è prevalentemente estivo. Potete comunque utilizzare della passata di pomodoro, fatta in casa o compra, oppure dei pelati. Il sapore non vi deluderà ugualmente!

Precedente Biscotti salati al rosmarino Successivo Spaghetti tonno e mais

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.