Carote allo yogurt

Le carote allo yogurt sono un contorno diverso dal solito da servire nella vostra tavola. Possono rendere un comune piatto di portata davvero speciale con il loro sapore particolare. Per prima cosa sentirete il dolciastro delle carote, seguito dall’acido dello yogurt con un retrogusto di noce moscata.
L’esperimento ha funzionato alla perfezione e sono davvero soddisfatta del successo che ha avuto in famiglia. Se volete osare in una cena, uscire dagli schemi, allora provate le carote allo yogurt.

Carote allo yogurt

carote allo yogurt ricetta nella cucina di martina

 

Ingredienti (dosi per 4 persone)
500 g di carote
Burro
Un vasetto di yogurt
Mezza cipolla
Noce moscata
Grana grattugiato

Sale e pepe q.b

Procedimento
Spuntate, pelate e lavate le carote. Tagliatele a rondelle e lessate in abbondante acqua salata bollente per circa 20 minuti, dopo di che scolatetele.
Fate appassire la cipolla tritata in un tegame con 30 g di burro e unite le carote. Regolate di sale, pepate e cuocete per circa 5 minuti a fuoco basso, mescolando spesso.
Spolverizzate con due cucchiai di grana e coprite con lo yogurt. Profumate con una grattata di noce moscata e lasciate addensare su fuoco vivo. Insaporite le carote con una abbondante macinata di pepe e servite subito, ben calde.

carote allo yogurt

Curiosità: lo yogurt ha un alto contenuto di batteri. Il suo consumo, quindi, permette un cambio batteriologico nel nostro intestino, diminuendo la presenza di batteri negativi ed incrementando la flora batterica intestinale. Questo latticino, per cui, apporta numerosi benefici al funzionamento del nostro intestino. Un altro beneficio dello yogurt è quello di rafforzare il nostro sistema immunitario contro i funghi, virus, batteri: è, quindi, consigliato alle persone che soffrono di allergie e per combattere i malanni invernali, come il raffreddore.
Lo yogurt contribuisce a diminuire il tasso di colesterolo nel sangue. Un’altra delle molte proprietà benevole dello yogurt è che aumenta l’assorbimento dell’acqua nel corpo: per questo lo yogurt inseme a dell’acqua minerale, comporta un ottimo spuntino post-allenamento.

Precedente Carote e speck Successivo Spaghetti al rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.