biscotti rustici alla nutella, ricetta dolce

I biscotti rustici alla nutella sono una coccola che mi concedo di tanto in tanto. Sono dei biscotti buonissimi, molto friabili e si cucinano davvero facilmente. Questa ricetta l’ho trovata nel libro “300 ricette con la nutella”, non ho cambiato una virgola del procedimento. Una variante che mi piace fare alle volte è sostituire la dose di mandorle con la stessa dose di nocciole. 

biscotti rustici alla nutella ricetta dolce nella cucina di martina blog

Biscotti rustici alla nutella

Ingredienti per 4 porzioni

  • 140 g. di zucchero
  • 140 g. di burro
  • 100 g. di farina
  • 2 tuorli
  • 200 g. di mandorle tritate
  • 1 cucchiaino di cannella
  • nutella q.b.

Preparazione

Impastare velocemente tutti gli ingredienti, tranne la nutella, dare all’impasto la forma di un salame ed avvolgerlo in stagnola.Lasciare riposare mezz’ora in frigo.Scaldare il forno a 180°.Tagliare il salame a fette spesse circa 2 cm ed incavarle al centro con un dito.Mettere nell’incavo un cucchiaino di nutella ed infornate per circa 1 quarto d’ora, controllando spesso la cottura.

Questi biscotti si sciolgono in bocca, e quel goccio di nutella è proprio “la classica ciliegina”!!

iscriviti alla mia Newsletter

Precedente con l'abruzzo nel cuore Successivo trofie con asparagi ricotta e gamberetti

24 commenti su “biscotti rustici alla nutella, ricetta dolce

  1. cassandrina il said:

    Ciao Martina, un dolcino mi ci vuole proprio in questi giorni super indaffarati e di grandi esperimenti gastronomici e non.Di solito penso di provare una ricetta e poi magari rimane in cantiere per mesi, questa volta provo subito, ma proprio subito….vediamo che succede.BacioFabiana

  2. Sabrina il said:

    Ma buoni! Peccato che io non possa mangiare la nutella, non sai come vorrei… magari potrei farli con la marmellata 🙂

  3. Fiofiò il said:

    Ciao Marti 🙂 come stai??Stupendi questi biscottini :-). Aspetto altre ricette tratte dal libro 300ricette alla nutella :-). Anzi, mi puoi dire l’autore??? così se lo trovo lo compro.GrazieBacini

  4. cassandrina il said:

    Ciao Martina, ho fatto come avevo detto…..quasi come avevo detto.Ti spiego, l’impasto era perfetto e il sapore buonissimo, l’ho assaggiato a crudo e mi sono dovuta legare le mani perchè era squisito, poi dopo l’infornata ho lasciato passare 15 minuti e quando ho aperto il forno….magia, c’era una torta….si sono sciolti tutti!!

  5. clamilla il said:

    @fiofiò il libro è di paola balducchi, io lo avevo preso con una collana di libri venduti con la repubblica, però lo trovi in libreria, on line c’è.@ Cassandrina ma erano ben freddi quando li hai tirati fuori dal frigo? di solito è quello i trucco per non farli spatasciare…spero li abbia mangiati ugualmente….un bacione a tutti quelli che son passati per i miei prati fioriti….

  6. cassandrina il said:

    Mangiati??………….Divorati direi, anzi abbiamo rotto in grosse briciole la torta biscotto e l’abbiamo gustata con gelato alla crema, speciale!Mi sa che non erano abbastanza freddi, eh no…direi proprio di noBacio MartinaFabiana

  7. Francesca il said:

    Martina carinissimo il tuo blog e anche questi biscottini..non mi piace molto la nutella ma al mio amore si per cui li farò sicuramente..grazie per la dritta!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.