Crea sito

Biscotti da inzuppo, ricetta per la colazione

I biscotti da inzuppo: ecco qui una ricetta veloce e che riesce sempre. l’ho trovata sul retro di una bustina di ammoniaca per dolci, ingrediente fondamentale per la buona riuscita di questi biscotti dal sapore antico e che si conservano per tantissimi giorni in una scatola di latta. Mangiati al mattino inzuppati nel latte sono veramente una bontà unica!

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 40 biscotti
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 500 g
  • Zucchero 150 g
  • Olio di semi di mais 70 g
  • Uova 2
  • Ammoniaca per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Latte q.b.
  • Scorza di limone (grattugiata) q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola capiente sguscia le uova e lavorale con lo zucchero, aggiungi la vanillina, la buccia del limone grattugiata e l’ammoniaca.

  2. Unisci l’olio di semi di mais e lavora il tutto energicamente.

  3. Aggiungi un po’ per volta la farina, continuando a lavorare l’impasto. Se l’impasto dovesse indurire troppo aggiungi il latte, ad occhio e poco per volta. L’impasto deve risultare morbido ma che non si appiccichi alle mani.

  4. Forma una palla con l’impasto, mettila in un sacchetto idoneo agli alimenti, chiudilo e fai riposare in frigo per almeno un’ora.

  5. Stendi l’impasto sulla spianatoia infarinata. Tieni uno spessore di almeno 2 cm. Ritaglia dei biscotti nella forma che più ti aggrada e cuocili a forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

  6. Quando saranno cotti trasferisci i biscotti in una gratella da pasticcere per farli raffreddare. Una volta arrivati a temperatura ambiante trasferiscili  in un piatto largo e spolverizzali di zucchero a velo vanigliato.

Ti aspetto su Facebook!

Se ti va, ci vediamo nella mia fan page e nel gruppo di chiacchiere su facebook!

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.