Biscotti da inzuppo, ricetta per la colazione

I biscotti da inzuppo: ecco qui una ricetta veloce e che riesce sempre. l’ho trovata sul retro di una bustina di ammoniaca per dolci, ingrediente fondamentale per la buona riuscita di questi biscotti dal sapore antico e che si conservano per tantissimi giorni in una scatola di latta. Mangiati al mattino inzuppati nel latte sono veramente una bontà unica!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    40 biscotti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 500 g
  • Zucchero 150 g
  • Olio di semi di mais 70 g
  • Uova 2
  • Ammoniaca per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Latte q.b.
  • Scorza di limone (grattugiata) q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola capiente sguscia le uova e lavorale con lo zucchero, aggiungi la vanillina, la buccia del limone grattugiata e l’ammoniaca.

  2. Unisci l’olio di semi di mais e lavora il tutto energicamente.

  3. Aggiungi un po’ per volta la farina, continuando a lavorare l’impasto. Se l’impasto dovesse indurire troppo aggiungi il latte, ad occhio e poco per volta. L’impasto deve risultare morbido ma che non si appiccichi alle mani.

  4. Forma una palla con l’impasto, mettila in un sacchetto idoneo agli alimenti, chiudilo e fai riposare in frigo per almeno un’ora.

  5. Stendi l’impasto sulla spianatoia infarinata. Tieni uno spessore di almeno 2 cm. Ritaglia dei biscotti nella forma che più ti aggrada e cuocili a forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

  6. Quando saranno cotti trasferisci i biscotti in una gratella da pasticcere per farli raffreddare. Una volta arrivati a temperatura ambiante trasferiscili  in un piatto largo e spolverizzali di zucchero a velo vanigliato.

Ti aspetto su Facebook!

Se ti va, ci vediamo nella mia fan page e nel gruppo di chiacchiere su facebook!

 
Precedente Pasta frolla: ricetta con soli albumi

Lascia un commento