Asparagi alla viennese

Gli asparagi alla viennese sono un  secondo piatto davvero buono e gustoso. E’ una ricetta molto semplice da cucinare, in questo periodo, in cui gli asparagi sono di stagione vi consiglio di provarla perchè vale davvero la pena. Gli asparagi alla viennese possono essere un buon contorno per carne o pesce arrosto o, cucinati in maggiore quantità, anche una bella cena vegetariana.

asparagi alla viennese ricetta semplice

Questa ricetta è presente nel libro “500 ricette di verdure” scritto da Emilia Valli

ASPARAGI ALLA VIENNESE

ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di asparagi  verdi
  • 100 g. di burro
  • 4 cucchiai di pangrattato molto fine
  • sale
  • pepe

Procedimento

Pulite gli asparagi, togliete la parte più legnosa, legateli a mazzetto e cuoceteli nello speciale bollitore per asparagi (contenitore stretto a bordi alti). Se avete una vaporiera che li contiene in lunghezza potete anche optare per questo tipo di cottura. Una volta cotti estraeteli delicatamente dal tegame, togliete l’elastico con cui sono legati e stendeteli su un panno ad asciugare. Nel frattempo in una padella mettete a sciogliere il burro, appena sciolto aggiungete il pangrattato, il sale ed il pepe e fatelo abbrustolire. Disponete gli asparagi in un piatto da portata e copriteli con il condimento caldo. Servite subito.

Precedente Pane veloce in padella Successivo Ciambelle di patate, ricetta dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.