Crea sito

ZUCCHINE GRIGLIATE SOTT’OLIO

Print Friendly, PDF & Email
 
In estate è un classico preparare conserve marmellate e sott’olii che poi verranno mangiati durante l’inverno.
 
L’hanno scorso vi ho dato la ricetta delle melanzane sott’olio (qui) e delle zucchine sott’olio (qui), invece oggi vi voglio dare quella delle zucchine grigliate sott’olio… sentirete che buone!!! Come tutte le ricette delle conserve anche questa richiede un pò di tempo ma vi permetterà di conservare le zucchine a lungo e mangiarle quando non sarà più la loro stagione.
Con la dose che vi do sotto a me sono venute circa 6 caraffe da 250 gr. 
 
 
 
 
 
zucchine grigliate sott'olio - nella cucina di laura
 
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 10 zucchine lunghe verdi
– sale grosso q.b.  
– pepe nero in grani q.b.
– peperoncini secchi interi q.b.
– olio evo q.b.
 
 
Lavate bene le zucchine e spuntatele per eliminare la parte dovo sono attaccate alla pianta e quella del fiore. Tagliatele a fette alte circa 3 – 4 millimetri, poi fate degli strati in una cola alternandoli con poco sale grosso. Copritele e mettetevi sopra un peso. Lasciatele scolare per circa 4 -6 ora in modo che eliminino l’acqua.
 
Una volta scolate sciacquatele velocemente sotto un getto di acqua fredda per eliminare il sale.
 
Su di un piano da lavoro mettete dei canovacci puliti e asciutti e stendetevi le zucchine, fate degli strati alternandoli con i canovacci. Lasciatele asciugare coperte per 4 – 6 ore.
 
Una volta pronte scaldate bene una griglia e grigliate le zucchine da entrambi i lati. Di man di mano che saranno grigliate rimettetele nella cola in modo che se facessero delle goccioline di acqua queste vengano eliminate, poi lasciatele freddare. 

 
Prendete le caraffe in cui volete mettere i sott’olii e sterilizzateli passandoli in forno caldo a 100° per circa 10 minuti. Poi riempitele a metà con le zucchine, mettete qualche chicco di pepe nero in grani e il peperoncino a vostro piacere, riempite la caraffa e mettete ancora qualche chicco di pepe. Versate adesso all’interno l’olio evo fino a coprire tutto. Schiacciate bene facendo attenzione che non resti aria all’interno.
 
Lasciate aperte senza coperchio per circa 4 ore, in modo che se ci fosse aria ha il tempo di uscire. Poi chiudete bene e procedete facendo il sotto vuoto.
 
Mettete le caraffe in una pentola a testa in giù, inserendo anche alcuni stracci per evitare che battendo tra loro si rompano. Riempite la pentola con acqua fino a coprire oltre le caraffe per circa  4 – 5 centimetri. Portate a bollore e lasciate bollire per 20 minuti. Le caraffe poi dovranno raffreddare all’interno della pentola con l’acqua. Una volta fredde potete metterle in dispensa. Per controllare se il sotto vuoto è stato fatto premete il coperchio, questo NON dovrà fare il classico click clack.
 
Per abbellire le caraffe o se dovete regalarle vi consiglio di usare carte, tovaglioli, etichette e nastri. 
 
Al termine della preparazione riponete le caraffe in un luogo buio o nella vostra dispensa e aspettate almeno 1 mese prima di mangiarle, così si insaporiranno.
 
 
 
zucchine grigliate sott'olio - nella cucina di laura
 
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al mio canale YouTube resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
 
youtube-logo
 

Share this nice post:

24 Risposte a “ZUCCHINE GRIGLIATE SOTT’OLIO”

  1. ..ma che buone!!! anch’io le faccio spesso in estate , ma non così infatti non le griglio…però mi hai dato proprio un’ottima idea, la prossima volta seguirò i tuoi consigli, sono davvero appettitose!!!

  2. Ho tantissime zucchine nell’orto e non so mai come cucinarle, così è un’ottimo modo anche per mangiarle più avanti

  3. E alloooooooraaaaaaaaaa…. questa ricetta mi piace tantissimo!!!! Anche il mio orto ha cominciato a produrre parecchie zucchine, segnata!!!!!! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.