Crea sito

YOGURT ALLE FRAGOLE FATTO IN CASA

Print Friendly, PDF & Email

Lo yogurt alle fragole fatto in casa è semplice da realizzare. Con pochi passaggi e qualche attenzione possiamo realizzare uno yogurt davvero squisito utilizzando e fragole fresche. Tempo fa vi avevo detto come realizzare lo yogurt bianco da soli (qui), oggi faremo quello alla frutta. L’accortezza principale per avere uno yogurt compatto e denso è quella di cuocere le fragole prima di utilizzarle. In questo modo l’acqua in esse contenuta in cottura diventerà uno sciroppo con lo zucchero e non farà diventare lo yogurt liquido una volta pronto. Provateci, vi assicuro che è facile e buono!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 lLatte intero
  • 1 vasettoYogurt bianco naturale (125 g)
  • 250 gFragole
  • 60 gZucchero

Strumenti

  • 2 Pentole di cui una con coperchio
  • 1 Contenitore capiente (meglio se alto) con coperchio
  • 1 Padella
  • 1 Cucchiaio

Preparazione


Iniziate lavando le fragole, poi eliminate il picciolo e tagliatele a piccoli pezzettini.
Mettete le fragole tagliate in una padella non troppo grande, cospargetele con lo zucchero e cuocetele per circa 5 minuti a fuoco medio, mescolandole di tanto in tanto. Le fragole al termine della cottura saranno cotte rimanendo intere e avranno formato una sorta di liquido di cottura che non deve essere troppo liquido, ma abbastanza denso.

Successivamente lasciatele freddare.
  1. Mettete adesso il litro di latte in una pentola.

    Mettete la pentola sul fuoco e portate il latte ad ebollizione, facendo attenzione a non farlo fuoriuscire nel momento in cui bollirà.

    Appena il latte inizia a bollire spegnetelo e lasciatelo freddare, deve tornare a temperatura ambiente.

    Quando il latte è a temperatura ambiente prendete un contenitore che abbia il coperchio e che possa contenere tutto il liquido (va bene una caraffa o un contenitore di plastica, l’ideale è che sia alto e stretto con coperchio) e versatevi al suo interno poco latte. Unite lo yogurt e con un cucchiaio mescolate in modo che si amalgamino e lo yogurt stesso si sciolga.

    Aggiungete le fragole ed il loro succo ormai fredde al latte e mescolate.

    Versate all’interno del contenitore tutto il latte, mescolate ancora .

    Chiudete il contenitore con il coperchio.

    Nel frattempo prendete la seconda pentola (che deve essere alta e in modo da contenere il vasetto in cui mettete il latte) e riempitela a metà con acqua. Fatela scaldare fino quasi a portarla a bollore. Non deve bollire completamente ma essere ben calda.

    Quando l’acqua è calda spegnete la fiamma e inserite all’interno della pentola il contenitore di latte e yogurt ben chiuso. Non importa che sia coperto da acqua. Coprite la pentola con il coperchio e avvolgetela in un canovaccio.

    Lasciate lo yogurt a riposare per 10 – 12 ore. (Vi consiglio di farlo la sera dopo cene in modo da farlo fermentare tutta la notte)

    Trascorso il tempo di fermentazione lo yogurt è pronto, togliete il contenitore da dentro la pentola, asciugatelo e mettetelo in frigo per 2 – 3 ore a raffreddare.

    Se necessario prima di mettere il contenitore in frigo potete mescolare lo yogurt con un cucchiaio. Infatti nel periodo di riposo le fragole potrebbero essersi adagiate sul fondo. Mescolandolo adesso che è più compatto si distribuiranno in maniera uniforme.

    Trascorso questo tempo lo yogurt fatto in casa è pronto per essere mangiato.

    NOTE:

    – quando le temperature sono più elevate come ad esempio in estate la pentola con l’acqua può essere omessa, cioè basterà avvolgere il contenitore di latte e yogurt con un canovaccio pesante e seguire lo stesso procedimento e tempi di fermentazione

  2. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato padella antiaderente saltapasta con coperchio in vetrocm 22 linea Selva Line di Pentalux

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! 

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE HOME MADE clicca QUI

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.