VI PRESENTO 2 AMICHE IN CUCINA… LE VINCITRICI DELLA SFIDA DI OTTOBRE

Print Friendly, PDF & Email
 
Il post di oggi è dedicato è dedicata alle vincitrici della mia sfida, si tratta del blog “2 Amiche in cucina“.
 
Vi ricordo che hanno vinto la sfida di Ottobre sulla zucca (qui) con la ricetta “Crema di Zucca e Mascarpone con Granella Croccante al Cioccolato Bianco e Nocciole“.
 
 
 
 
 
Vi consiglio di andare a visitare questo blog perchè lì troverete tante ricette per tutti i gusti e per tutte le occasioni. Troverete tanti spunti per preparare dei patti ottimi e gustosi, ricette attente alla stagionalità dei prodotti, alle feste e ricorrenze… primi, secondi e dolci e tanto altro!! Un blog ben fatto, che si consulta facilmente ed agevolmente, ricco e adatto a tutti i gusti!!
 
Ringrazio Mimì per aver partecipato alla mia sfida, per aver risposto alle mie domande e per essere stata davvero gentile! Vi lascio la sua intervista…
 
 

  • Parlaci un po’ di te, di quello che fai, delle tue passioni e di tutto quello che ci vuoi raccontare
Come tutti sapete nel profilo del blog ci sono 2 nomi, il mio Mimì e Sabry quello della mia amica, per motivi che non sto a dirvi, il blog è gestito da me Mimì e spero sempre che Sabry possa un giorno aiutarmi in quest’avventura. Sono una mamma e una casalinga, con una grande passione per la cucina, mi piace moltissimo chiudermi in cucina a sperimentare nuove ricette. Sono romana ma vivo da molti anni in Umbria.
 
  • Quando è nata la passione per la cucina? Hai frequentato delle scuole o dei corsi?
La mia è una passione recente, fino a pochi anni fa cucinavo per necessità, da alcuni anni invece mi sono appassionata e da quando ho aperto il blog, è diventata una passione sfrenata. Non ho frequentato nessun corso di cucina, ma devo dire che mi piacerebbe molto, chissà, prima o poi…
 
  • Perchè hai deciso di iniziare questa avventura ed aprire un blog?
Cercavo una ricetta, mi sono imbattuta in vari forum di siti specializzati e ho scoperto un mondo per me nuovissimo, i blog. Adesso non ridete, ma mi sono chiesta “che cosa è un blog?” ho iniziato a capire e la cosa mi piaceva molto, ma non avevo il coraggio di buttarmi, devo dire grazie a un’amica virtuale per avermi spinto provare, adesso non potrei più fare a meno della mia creatura. Bello o brutto che sia, per me è sempre il mio blogghino.
 
  • Parlaci del tuo blog, della scelta del nome e della tua esperienza.
Il mio blog è nato giovedì  1 dicembre 2011, tra poco sarà il suo primo anno di vita, con lui ho conosciuto tante belle persone e imparato tante cose nuove in cucina. Ho aperto il blog perché volevo condividere con altri le mie ricette, ho sempre odiato chi ti da una ricetta sbagliata perché vuole l’esclusiva, io amo dare ricette e sapere che sono riuscite bene. Ho pensato a questo nome perché mi piace molto cucinare in compagnia, soprattutto con un’amica, siamo partite in due ma Sabry non riesce a seguire il blog come vorrebbe, quindi sono io che lo curo. Adesso vi chiederete perché scrivo al plurale, semplice, spero sempre che lei riesca a seguirlo come faccio io.
 
  • Cosa ne pensi del mondo dei foodblegger e del fatto che ormai in rete di blog se ne trovano tanti e di vario genere, sia per l’argomento trattato sia per il modo di gestirlo?
Penso che come sia piaciuto a me iniziare questa esperienza, sia così anche per gli altri, e il blog rispetta la personalità di ognuno di noi, quello che può piacere a me ad un’altra persona può non interessare, per questo penso che ogni blog sia unico nel suo genere.
 
  • Raccontaci della tua cucina, a quale ingrediente non puoi rinunciare e non deve mai mancare nella tua dispensa?
La mia cucina è sempre in attività, pentole e padelle in giro, foglietti dove appunto le ricette da tutte le parti, per fortuna è spaziosa e riesce a sopportare il mio caos. L’ingrediente che non manca mai nella mia dispensa è la farina, mi piace troppo mettere le mani in pasta, senza farina non posso proprio stare ce ne sono sempre 3-4 kg in dispensa, di tutti i tipi.
 
  • Quali sono i piatti che preferisci cucinare e mangiare, ti piace sperimentare cose nuove o preferisci rimanere legata/o alla tradizione?
Mi piace cucinare e mangiare di tutto, piatti della tradizione che preparavano le nostre nonne, ma anche piatti nuovi, sono sempre in cerca di nuove ricette, mi piace cambiare, non amo mangiare sempre la “solita minestra”. Di cucina etnica invece non ne so niente, ma prima o poi sperimenterò anche quel tipo di cucina.
 
  • Racconta il tuo blog attraverso alcune ricette che hai pubblicato
1 – la Torta Moretta 
http://amichecucina.blogspot.it/2011/12/torta-moretta.html 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
è la prima ricetta dolce che ho postato, la preparo da tantissimi anni ed è un dolce a cui non saprei rinunciare, buona farcita con nutella e panna, ma come anche base di innumerevoli torte preparate per compleanni.
 
Le altre due ricette a cui tengo in modo particolare sono legate alle mie nonne,
2 -la pima è  il “Bocconcello”
 http://amichecucina.blogspot.it/2012/01/il-bocconcello-della-nonna.html
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
una ciambella al formaggio che preparava la nonna paterna che era umbra,
3 – la seconda le” Sagne”
 http://amichecucina.blogspot.it/2012/09/le-sagne.html 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
delle fettuccine con farina di farro, che preparava la nonna materna che invece era originaria dell’alto Lazio, con entrambe le ricette ho vinto un contest e sono felicissima di aver vinto con 2 ricette delle nonne.
 
  • Cosa ne pensi dei mezzi mediadici e dei social network usati per diffondere e far conoscere i blog? Tu ne fai uso?
Mi piacciono molto, ma non sono una maniaca, ho una pagina facebook ma niente di più, ci sono dei social network che non conosco assolutamente, in futuro magari arriverò anche li.
 
  • Come gestisci e riesci ad unire la tua vita quotidiana con il tempo dedicato al blog?
Essendo una casalinga riesco a ritagliarmi degli spazi da dedicare al blog.
 
  • La tua famiglia ti sostiene in questa avventura?
Si in pieno, anche se alcune volte devono aspettare prima di poter mangiare, prima c’è da fare la foto, ma di solito il piatto che fotografo lo mangio io, anche perché il più delle volte è freddo.
 
  • Hai dei modelli a cui ti ispiri e da cui prendi spunto per preparare i tuoi piatti (chef, personaggi pubblici, personaggi televisivi che parlano di cucina…)?

Sinceramente no, guardo un po’ di tutto e prendo ispirazione sia dalla tv sia dalle riviste, non ho un modello preciso cui m’ispiro.

  • Hai dei libri di cucina a cui sei affezionato e dai quali trai ispirazione?
Di libri di cucina ne ho un’infinità, quello da cui prendo più ispirazione è di ricette tradizionali umbre, infatti, nel blog ci sono molte ricette tradizionali, altri libri che adoro sono quelli di ricette dolci, la mia passione
.
  • Hai un sogno nel cassetto riguardo a te ed al tuo blog?
Non ho sogni particolari, mi piacerebbe poter continuare a farlo crescere e avere lettori che leggono e provano le mie ricette e che magari mi scrivono ”l’ho provata ed è venta bene”, tutto qui.
 
 

 

 
 
 

Share this nice post:
Precedente EVVIVA GLI SPOSI!!! 31 OTTOBRE 2012 E LA TORTA DI NOZZE DI ALBERTO E BARBARA Successivo VI PRESENTO GIACOMO IL VINCITORE DELLA SFIDA DI OTTOBRE PER LA CATEGORIA DEI LETTORI

Un commento su “VI PRESENTO 2 AMICHE IN CUCINA… LE VINCITRICI DELLA SFIDA DI OTTOBRE

  1. bella intervista, grazie a Mimy per averci aperto la sua …cucina e grazie a te Laura per avercela fatta conoscere un pò di più. queste 2 ragazze io le seguo da sempre con particolare stima e affetto.
    un bacio a tutte

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.