UN GIORNO IN REDAZIONE CON SONIA PER LA VIDEORICETTA DELLA MIA TORTA MANTOVANA

Print Friendly, PDF & Email
 
Se vi faccio vedere questa foto, che mi dite?
 
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
 
 
Beh, c’è poco e tanto da dire… poco perchè basta dire Sonia e si apre un mondo…tanto perchè racchiude il ricordo di una bella giornata passata in redazione a Giallo Zafferano!!
 
Sonia chi non la conosce… almeno tramite il web! Però averla incontrata ha affermato ancora più quello che si vede tramite i suoi video e le sue foto, cioè che è proprio una gran bella persona, solare, gentile, simpatica e bella, ti mette a tuo agio come se ci conoscessimo da una vita. Appena l’ho incontrata  infatti non c’è stato un approccio informale, ma un grande abbraccio come avviene appunto tra due amiche che non si vedono da un pò!
 
Ma partiamo dall’inizio… Un giorno Martina la nostra Blog manager che, insieme ad Antonella la nostra Blog supporter, ci sopporta e ci aiuta in tutto quello che ruota in torno ai nostri blog, ci comunicò una bella novità che era stata studiata dalla redazione di Giallo…. sarebbero stati scelti 10 blogger tra tutti quelli appartenenti alla nostra piattaforma  per girare una ricetta tipica regionale insieme a Sonia. Naturalmente questa opportunità è stata colta subito con enorme entusiasmo, sperando di essere uno di quei 10!!
 
Poco dopo ecco l’annuncio “sono stati scelti i nomi, controllate la mail, i 10 riceveranno la comunicazione ufficiale”.
 
Proprio quel giorno la mia mail non aveva voglia di collaborare a mia insaputa. Piano piano i nomi venivano fuori… 1 …. 2 … 3… ognuno di noi si congratulava con chi era stato scelto, ma ne mancava uno… forse era fuori casa e non aveva controllato la mail! Invece il decimo nome era uno di quelli che continuava a dire “brava” “complimenti” “sono felice per te” e nonostante Martina dicesse che l’ultimo nome era uno di quelli che continuava a scrivere, niente… ad un tratto ricevo un messaggio privato su facebook, era proprio lei che mi scriveva “sei tu l’ultimo nome….” Non vi descrivo la gioia e lo stupore perchè la mail non l’avevo ricevuta… colpa della tecnologia!! hiihi
 
Leggendo bene vidi che il giorno della mia registrazione sarebbe stato l’8 Marzo alle 9.30 … la prima sarei stata proprio io!! Nooo che onore!!! E anche che ansia… aumentata da Anna della redazione che in una delle sue mail me lo ricordava!! In realtà ero felice di essere la prima perchè non vedevo l’ora di andare a Milano!!!!!!!!!!
 
Tutto pronto… biglietti fatti… le poche cose da portare sono nel trolley…. destinazione stazione e si parte!! Tutto bene fino ad un certo punto, infatti per arrivare a Milano dovevamo prendere due treni e come al solito le ferrovie non annunciavano un ritardo?!?! Ultimamente quando ho dovuto prendere il treno mi è successo sempre, ma quella volta non potevo arrivare in ritardo!! Il ritardo era di oltre 20 minuti…. ero sicura che non avrei fatto in tempo a prendere il secondo!! Luca che a differenza mia era tranquillissimo mi diceva “dai siediti e stai tranquilla che ci si fa” … calma?? …. “noooeeee non ci si fa!! e ora come fo a telefonargli e dirgli che arrivo un monte in ritardo!!!?!?!?!” Luca in queste situazioni mi lascia stare perchè tanto sa che non c’è verso di zittarmi e sa che tanto non cambio idea! Alla fine però aveva ragione lui, ce l’abbiamo fatta per un pelo, scesi da un treno, montati nell’altro e pochi minuti dopo si parte! Meno male, aveva ragione lui!
 
Arrivati a Milano tiro fuori dalla borsa la mail stampata con le indicazioni che Anna mi aveva mandato per arrivare in redazione, indicazioni precisissime, non potevamo sbagliare (Anna lo sai che ti adoro, sei stata davvero un tesoro, gentile e disponibilissima per qualunque cosa e dubbio avessi!! Grazie!! ).
 
Arrivati davanti al citofono scorro tutti i nomi e non riesco a vedere quello da suonare. Luca, più sveglio di me, dice “eccolo lì, Giallo Zafferano”. Dopo qualche secondo si sente una voce che ci dice “Giallo Zafferano? E’ lì quel portone. Passate ma alzate il trolley che sennò mi fate tutte le rigate nere sul pavimento!!” Chi era? La portinaia, che stava pulendo l’ingresso dell’edificio. “Ma dovremmo suonare”.. “no no ma che non importa, passate”! Vabbè, passiamo!! Finalmente entriamo. L’accoglienza è stata subito delle migliori, ancora dovevano arrivare quasi tutti, quindi ancora c’era calma. Ci hanno subito offerto un caffè e fatto fare un giro per la redazione. Eccolo lì, quell’ambiente che fino ad allora mi ero solo immaginata. Piano piano arrivano tutti, baci e abbracci come vecchi amici. Tutti davvero carini e gentili. Dopo poco arrivano anche Deborah, Francesco e Sonia. Non mancava nessuno all’appello.
 
L’impressione che ho avuto sia per l’ambiente che per le persone non è stata quella di trovarmi in un ambiente di lavoro, cioè un’ambiente tipico e classico delle redazioni, ma è stata quella di trovarmi in una grande famiglia. Tutti affiatati, un clima disteso e tranquillo. Ognuno con il suo ruolo da svolgere e compiti da seguire, come è normale che sia per mandare avanti il lavoro, ma con una serenità tale da mettere chiunque a proprio agio.
 
Dopo la conoscenza e dopo aver fatto due chiacchiere era l’ora di iniziare a preparare la video ricetta… una bella sistemata al trucco e ai capelli e via nella cucina – studio. Per prima cosa un ripasso veloce alla ricetta con le ultime indicazioni, e tanto per essere ancora più tranquilla l’aiutante non sarei stata io, ma Sonia… che onore!!  Speriamo di ricordarsi tutto, era questa la paura, anche se tutti dicevano che non c’era da preoccuparsi!
 
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
 
 
Dopo le ultime spiegazioni tutti pronti al via… prima però c’era prendere un attimo confidenza con la cucina e con le posizioni da tenere..  le ultime indicazioni.
 
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
 
 
 
Anche gli ingredienti erano già stati preparati….
 
 

giallo_zafferano_cucinalaura

 
 
 
….. i ragazzi pronti e armati di pazienza….
 
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
 
…. quindi pronti… ciak… si gira!!!!!!!!!! L’emozione che fino a pochi istanti prima era tanta d’un tratto era sparita, decisa comunque a godermi quel momento e a divertirmi. Poi c’è anche da dire che Sonia mette davvero a nostro agio, sembra di essere a casa nella propria cucina. Una gran dote questa!! Vi faccio vedere alcune foto che Luca, mio marito ha fatto mentre noi preparavamo la nostra torta.
 
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
 
 
Mi sono davvero divertita ed è stata una giornata bellissima, un’esperienza davvero unica! Non ci credete?? Guardate questa foto, racchiude davvero tutto quello che ho detto!!
 
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
 
 
Una volta finito di girare era l’ora di pranzo e Sonia ci ha invitato a rimanere con loro. Come dire di no!!! E’ stato bello sedere al tavolo tutti insieme e vedere ancora una volta lo spirito che unisce tutti… una bella tavolata seduti tutti insieme non solo a pranzare ma a ridere e scherzare.
 
Durante la registrazione hanno messo alcune delle foto fatte su facebook. E’ stata una grande gioia poi vedere tutti i post e l’affetto ricevuto leggendo i commenti che mi sono stati lasciati. Ringrazio davvero tutti, mi avete fatto sentire davvero speciale. Inoltre l’aggregazione che si è creata all’interno del nostro gruppo è davvero fantastica e senza paragoni!!
 
Uno degli argomenti di cui abbiamo parlato con Sonia è stato il nostro lievito madre, una cosa che affascina tutte e due. Dopo pranzo vedo scendere Luigi con dei barattoli, erano quelli del loro lievito madre e mi dice di aspettare che dopo il rinfresco me lo avrebbe dato un pezzo per portarmelo a casa. Un regalo graditissimo!!! Adesso cresce bello rigoglioso nel mio frigo accanto al mio primo lievito madre. Ha anche un nome “Giallino”, non potevo dargli un nome diverso!!!
 
Gli incontri non erano finiti qui, infatti nel primo pomeriggio sarebbero arrivate anche Nunzia del blog Miele di Lavanda per girare una video ricetta con Sonia, ed Antonella del blog Oggi si cucina , la nostra Blog supporter. Sono davvero felice di averle conosciute, due persone dolcissime e carinissime. Nunzia era agitatissima, ma so per certo che anche lei è andata alla grande!! Spero di poterle rivedere presto!
 
 
giallo_zafferano_cucinalaura
 
 
 
A metà pomeriggio abbiamo salutato tutti perchè dovevamo ripartire. Quindi siamo tornati alla stazione centrale per prendere il treno che ci avrebbe portato a casa. Eravamo un pò stanchi, ma felici di aver trascorso quella bella giornata insieme a tutti loro e di aver potuto toccare con mano la bella atmosfera che fino ad allora ci eravamo solo immaginati. Spero di rivederli presto, magari proprio in occasione del raduno che stanno organizzando a Milano per il 19 di Maggio. Luca si è trovato talmente bene che si è subito invitato per il raduno dicendo “io anche se lei non può venire ci sono!!”
 
 
 
giallo_zafferano_cucinalaura
  
 
 
Adesso siete curiosi di vedere il video, e sopratutto vedere quale è stato il risultato? Beh, se siete arrivati a leggere fino qui non potete dire di no!! 
 
 
 
 

Allora, che ne pensate? Spero che sarete clementi e che vi sia piaciuto!! Se poi doveste provare a preparare la Torta Mantovana fatemi sapere cosa ne pensate!
 
 

Share this nice post:
Precedente PENNE RISOTTATE SURIMI E PORRO CON MAGIC COOKER Successivo CONIGLIETTI SALATI DI PAN BRIOCHE CON LIEVITO MADRE

8 commenti su “UN GIORNO IN REDAZIONE CON SONIA PER LA VIDEORICETTA DELLA MIA TORTA MANTOVANA

  1. Laura…. che bellissimo post, mi hai fatto emozionare!!!! sei stata bravissima, eri davvero a tuo agio e sempre sorridente! 🙂 dalla videoricetta ho notato che anche Sonia, come dici tu, è molto tranquilla e ti fa sentire bene come se la conoscessi da tempo! dal tuo post e dalla videoricetta si nota!! sono felicissima per questa esperienza che hai avuto! <3 e…. proverò la tua torta al più prestooo!!!! un bacio enorme!!
    Sabry

  2. Ormai conosco a mena dito la tua avventura, ma ho riletto tutto con immenso piacere e trepidazione, visto che la prossima sarò iooooooo… che emozione! Tu sei stata bravissima, complimentiiiiiiiii!!!!! 😀

  3. Annalisa il said:

    Credo sia stata una bella esperienza, dal racconto e dalle immagini si capisce quanto entusiasmo hai avuto, complimenti anche per la meravigliosa ricetta che hai fatto……….

  4. ma che bel racconto Laura 🙂 letto tutto di un fiato, piacevole, scorrevole ma soprattutto traspare tutta l’emozione e hai ragione, la foto spiega benissimo 🙂 è un team magnifico e sono sempre gentile e cordiali, è un bellissimo ambiente. sembra di stare in famiglia 🙂 complimentissimi a te! sai quanto sono felice per te 🙂 un abbraccio

  5. Laura, come al solito, non stancherò mai di dirtelo, sei bravissima, solare, positiva, meravigliosa. Sono contenta di averti conosciuta e ti faccio ancora tanti complimenti per la tua modestia e semplicità Con affetto gelso <3

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.