TORTA CON YOGURT E PESCHE SENZA BURRO

Print Friendly, PDF & Email
 
La torta con yogurt e pesche senza burro è un dolce leggero e perfetto per questa stagione. La sua consistenza è morbida ed è arricchita dalla presenza delle pesche al suo interno. Non avendo il burro tra gli ingredienti risulta adatta a chi vuole restare in forma senza rinunciare al gusto. Provatela, a me è piaciuta tantissimo!
 
 
 
torta con yogurt e pesche senza burro - nella cucina di laura
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 3 uova
– 250 gr di farina
– 200 gr di zucchero
– 125 gr di yogurt bianco
– 70 ml di latte
– 1 bustina di lievito per dolci
– 3 – 4 pesche ( a seconda della grandezza)
 
 
In una ciotola rompete le uova ed unitevi lo zucchero.
Con le fruste elettriche lavorate bene fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
 
Aggiungete il latte e lo yogurt e mescolate.
 
A parte setacciate la farina con il lievito, successivamente uniteli al composto di uova e lavorate ancora per amalgamare gli ingredienti. Dovrete ottenere un composto liscio e senza grumi.
 
Lavate le pesche e tagliatele a spicchi.
 
Foderate una teglia del diametro di 26 cm e versate al suo interno l’impasto.
Disponete gli spicchi sulla torta. In cottura poi sprofonderanno all’interno.
 
Cuocete il dolce in forno caldo preriscaldato a 180°C per circa 30 – 40 minuti, controllate la cottura. Una volta cotta estraetela dal forno e lasciatela raffreddare.
 
Successivamente trasferite la torta su di un vassoio e decoratela a piacere con dello zucchero a velo e qualche spicchio di pesca. 
 
 
 
torta con yogurt e pesche senza burro - nella cucina di laura

torta con yogurt e pesche senza burro - nella cucina di laura
 
 
Ho abbinato a questo dolce:
– Rais Moscato 2010 Baglio di Pianetto
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)
 
 

Share this nice post:
Precedente POLLO AL CURRY CON RISO BASMATI Successivo INVOLTINI DI MELANZANE GRIGLIATE CON SPECK E FORMAGGIO CREMOSO

7 commenti su “TORTA CON YOGURT E PESCHE SENZA BURRO

    • ciao Michela, non ha importanza se lo yougurt è zuccherato o no. l’importante è che sia uno yogurt bianco, poi scegli tu se lo vuoi normale o magro, il risultato è lo stesso 😉

  1. Aleida Paudice il said:

    Io l´ho fatta, ma ho aggiunto 50 ml di olio di girasole. Mi sembrava strano che una torta non avesse né olio né burro.

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.