Crea sito

TORTA SALATA CON MORTADELLA BOLOGNA IGP E PORRI STUFATI ALLA BIRRA

Print Friendly, PDF & Email
 
Ripartiamo dal post di ieri (qui) dove vi ho parlato e fatto conoscere meglio la Mortadella Bologna IGP.
 
Oggi vi propongo una ricetta nella quale ho utilizzato questa squisitezza: la torta salata con Mortadella Bologna IGP e porri stufati alla birra. Una torta salata davvero particolare e deliziosa, un abbinamento perfetto tra i vari ingredienti. Vi assicuro che se la provate vi piacerà! Ideale come piatto unico sia tagliata in piccoli quadrettini e servita durante feste o buffet.
 
 
 
 
torta salata con mortadella bologna igp e porri stufati alla birra - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI: 
 
Per la base:
– 300 gr di farina 0
– 150 gr di burro
– 150 ml di acqua
 
Per il ripieno:
– 200 gr di Mortadella Bologna IGP tagliata in fette alte circa mezzo centimetro
– 3 agli porro
– 150 ml di birra chiara
– 3 uova
– 200 ml di latte
– 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
– sale fino q.b.
– pepe nero q.b.
– olio evo q.b.  
 
 
In una ciotola mettete la farina, il burro tagliato a pezzi piccoli e l’acqua. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con della pellicola da cucina e lasciatela riposare in frigo per circa mezz’ora.
 
Lavate bene gli agli porro e tagliateli a rondelle sottili. In una casseruola mettete poco olio di oliva, l’aglio porro e iniziate a farli cuocere. Aggiungete pochissima acqua per non farli bruciare. Regolate di sale. Dopo pochi minuti di cottura bagnateli con la birra, fatela evaporare e lasciate cuocere fino a quando non saranno cotti e la birra non si sarà asciugata. Lasciateli da parte.
 
Tagliate la Mortadella Bologna IGP a striscioline e successivamente fatela saltare in una padella calda in modo da rosolarla leggermente.
 
In una ciotola rompete le uova, salate, pepate e sbattetele con una frusta. Unitevi il parmigiano grattugiato e il latte e amalgamate bene.
 
Riprendete l’impasto dal frigo, infarinate leggermente il piano di lavoro e stendetelo dandogli la forma rotonda alta circa 1 centimetro. Foderate una teglia rotonda dal diametro di 26 centimetri.
 
Sul fondo della tortiera rivestita con l’impasto distribuite prima la Mortadella Bologna IGP poi sopra di essa i porri stufati alla birra. Prendete il composto di uova e rovesciatelo all’interno dello stampo. Si dovrà creare un ripieno a strati ma uniforme.
 
Cuocete la torta salata in forno preriscaldato a 200° per circa 30 – 40 minuto. Se dovesse colorarsi troppo la superficie copritela con della carta di alluminio e terminate la cottura. Il ripieno si addenserà e si colorirà un pò così come la pasta.
 
Una volta cotta lasciatela intiepidire prima di servire. Ottima sia tiepida che fredda.
 
 
 
 
torta salata con mortadella bologna igp e porri stufati alla birra - nella cucina di laura
 
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

Share this nice post:

2 Risposte a “TORTA SALATA CON MORTADELLA BOLOGNA IGP E PORRI STUFATI ALLA BIRRA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.