TORTA SALATA CON PATATE PEPERONI E SPECK

Print Friendly, PDF & Email
 
Una delle cose che mi piacciono di più sono proprio le torte salate. Si realizzano con qualunque cosa, spesso sono un ottimo svuotafrigo, ideale per finire gli avanzi che ci ritroviamo di salumi, formaggio e così via. Comode perchè si possono preparare in anticipo. A me piace farle non solo per finire i rimasugli, anzi spesso compro gli ingredienti necessari per prepararle perchè le adoro!
La torta salata con patate peperoni e speck è un connubio di cose buone, ottima anche per far mangiare le verdure ai bambini. Lo speck poi gli conferisce quel gusto saporito e leggermente affumicato che si sposa alla perfezione con le patate.
 
 
 
 torta salata con patate peperoni e speck - nella cucina di laura
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
– 500 gr di patate
– 2 peperoni (verdi, gialli o rossi a scelta)
– 100 gr di speck a tagliato cubetti
– 1 pomodori tondi rossi maturi
– 2 mozzarelle
– 25 gr di parmigiano grattugiato
– 1 spicchio di aglio
– mezza cipolla piccola
– pangrattato q.b.
– sale fino q.b.
– pepe nero q.b.
– olio evo q.b.
 
 
Lavate i peperoni, poi tagliateli a metà, eliminate il picciolo e i semi e tagliateli a pezzi non troppo grossi.
Pelate le patate e dopo averle lavate tagliatele a tocchetti piccoli.
Sbucciate i pomodori, eliminate i semi e tagliateli a piccoli pezzi.
 
In una casseruola mettete poco olio con l’aglio e la cipolla tritati, poi fateli appassire.
Aggiungete le patate, i peperoni e i pomodori e lasciate cuocere a fuoco moderato per alcuni minuti per far insaporire. Successivamente bagnate con poca acqua per non far attaccare, regolate di sale e di pepe e cuocete per circa 15 – 20 minuti, le verdure dovranno essere ben cotte e non liquide. Appena sono pronte spegnete il fuoco e lasciatele intiepidire.
 
Tagliate la mozzarella a cubetti ed unitela insieme allo speck alle verdure ormai fredde. Aggiungete il parmigiano e mescolate bene il tutto.
 
Stendete il rotolo di pasta sfoglia e utilizzando la sua carta forno foderate una teglia rotonda.
 
Versate all’interno della sfoglia il composto precedentemente ottenuto livellandolo bene. Spolverate poi la superficie con poco pangrattato.
 
Appena la torta salata è pronta cuocetela in forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti, dovrà risultare dorata in superficie con la pasta croccante.
 
Una volta cotta estraetela dal forno e fatela intiepidire prima di servirla. 
 
 
 
torta salata con patate peperoni e speck - nella cucina di laura
 
 
 
Per realizzare questa ricetta ho utilizzato:
Speck Alto Adige IGP
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)
 

Share this nice post:
Precedente COUS COUS TUNISINO CON POLLO E VERDURE Successivo POLPETTE DI POLLO ARROSTO E PURE'

Un commento su “TORTA SALATA CON PATATE PEPERONI E SPECK

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.