Crea sito

TARTELLETTE SALATE ALLA CURCUMA – ricetta senza uova e senza burro

Print Friendly, PDF & Email

Le tartellette salate alla curcuma sono dei salatini semplici da fare, si preparano davvero in pochi minuti e anche la loro cottura è veloce. Inoltre al loro interno non sono presenti nè burro nè uova, questo li rende ancora più leggeri. Io ho aggiunto nell’impasto della curcuma sia perchè li rende belli gialli sia perchè il suo sapore li rende molto particolari e adatti ad essere abbinati a pesce o formaggi.
Una volta realizzati possono essere mangiati così come salatini o utilizzati come base per tartine farcite come più vi piace.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni12 -14 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gfarina 0
  • 1 pizzicosale
  • 1/4 cucchiainolievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 cucchiainocurcuma in polvere
  • 1 cucchiaioparmigiano grattugiato
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • 40 mlacqua

Strumenti

  • 1 Ciotolina
  • 1 Teglia da forno
  • Carta forno
  • 1 Mattarello
  • 1 copapasta rotondo del diametro di 5 cm

Preparazione

In una piccola ciotola mettete tutti gli ingredienti secchi, ossia la farina, il sale, il lievito istantaneo per torte salate, la curcuma. Poi unite i liquidi, l’olio e l’acqua.

Con una forchetta iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti, poi quando vedete che il composto inizia ad assodare continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Sarà morbido e non appiccicoso.

Coprite con pellicola l’impasto e fateli riposare 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo prendete l’impasto e stendetelo con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 4 millimetri.
Con il copapasta (se non lo avete potete benissimo utilizzare una tazzina da caffè)ritagliate dei dischetti che adagerete su di una teglia coperta da carta da forno distanziandoli tra loro.
Fate questa operazione fino a utilizzare tutta la pasta, rimpastando i ritagli per poi stenderli di nuovo e fare altre tartellette. Ne otterrete 12-14.

Quando averete formato tutte le tartellette cuocetele in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 10 – 15 minuti. Il tempo dipende dal forno, alla fine dovranno risultare leggermente più lievitate e dorate. Non dovranno seccare troppo.

Una volta che sono cotte estraetele dal forno e lasciatele freddare prima di mangiarle.
  1. SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITA’

    – clicca mi piace sulla PAGINA FACEBOOK

    – seguimi su INSTAGRAM

    – seguimi su PINTEREST 

    – iscriviti al canale YOUTUBE per vedere tutti i video

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE SFIZIOSE clicca QUI

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.