SFOGLIE CROCCANTI DI FARINA

Print Friendly, PDF & Email

 

Le sfoglie croccanti di farina sono una vera magia in cucina. Una di quelle ricette che guardi a bocca aperta fino a che non sono pronte e ti chiedi: ma verrà davvero qualcosa fuori? E ad un tratto eccole là… dorate e croccanti pronte per essere gustate!

Si preparano con solo 3 ingredienti, un frullatore ad immersione ed una padella piccola. In pochi minuti saranno pronte. Si possono mangiare con salumi, formaggi o al posto del pane… ma sono ottimi in realtà anche come snack e vi garantisco che spariranno in un lampo!

Io le ho fatte semplici, ma voi potete anche arricchirle con delle spezie o erbe aromatiche in base a ciò che vi vorrete accompagnare! Dovete assolutamente provarle!!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:3 sfoglie
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 175 ml Acqua
  • 40 ml Olio extravergine d’oliva
  • 20 g Farina 00
  • Sale (pochissimo, meno di un pizzico)
  • Pepe (una spolverata)

Preparazione

  1. Prendete un contenitore alto e stretto, perfetto sarebbe quello del frullatore ad immersione, ma se non lo doveste avere andrà bene uno qualunque che abbia quelle caratteristiche.

    Inserite all’interno del contenitore l’acqua, l’olio, la farina, pochissimo sale e la spolverata di pepe.

    Intanto mettete a scaldare sul fuoco senza ungerlo un padellino antiaderente della dimensione di 14 cm. Dovrà essere ben caldo.

    Inserite nel contenitore il frullatore ad immersione e azionatelo alla massima velocità, emulsionando bene gli ingredienti in modo da formare un impasto liquido e pieno di bollicine.

    E’ importante che fate l’operazione di emulsionare gli ingredienti prima di cuocere le sfoglie in modo che non perda l’aria incorporata con il frullatore e l’olio e l’acqua si dividano di nuovo.

    Quando la padella sarà calda e l’emulsione sarà pronta versate al suo interno senza ungerla 1/3 del composto ottenuto. Cuocete l’impasto per circa 5 – 8 minuti a fuoco medio. Vedrete che appena lo metterete in padella sfrigolerà formando tante bollicine, in questa fase l’acqua evapora. Successivamente verrà a galla tutto l’olio. La cialda sarà pronta quando diventerà dorata e inizierà a staccarsi dalla padella incominciando dai lati. Potete aiutarvi con una forchetta stando attenti a non romperla.

    Una volta pronta togliete la cialdina dalla padella scolandola dall’olio e adagiandola su un piatto coperto da carta assorbente. L’olio rimasto in padella gettatelo via.

    Emulsionate di nuovo l’impasto rimasto nel contenitore e versatene una metà all’interno della padella calda. Formate la seconda sfoglia.

    Emulsionate di nuovo il composto nel contenitore e formate la terza sfoglia.

    Se doveste decidere di prepararne di più l’importante è sempre emulsionare ogni volta prima di cuocere l’impasto in padella sia per arearlo sia per non far dividere l’olio con l’acqua.

    In pochi minuti saranno pronte… semplici, croccanti, veloci e buonissime!!

     

  2. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Seguimi anche su G+ Instagram Pinterest e Twitter. su Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre ricette di SFIZI clicca QUI

Share this nice post:
Precedente PANE SEMI INTEGRALE CON MULTICEREALI - RICETTA PER LA MACCHINA DEL PANE Successivo ZUCCA AL FORNO

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.