Crea sito

SALSA DI PEPERONCINI PICCANTI

Print Friendly, PDF & Email

La salsa di peperoncini piccanti è semplice da realizzare. In poco tempo avrete pronta una salsa perfetta per panini, per accompagnare bolliti, per carni arrosto e così via. In più se la mettete in barattoli sottovuoto la potrete conservare per molto tempo e averla sempre pronta. Bastano pochi ingredienti e poco tempo per realizzarla.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPeperoncini piccanti (rossi o verdi a piacere, oppure misti)
  • 1Cipolla dorata
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

  • 1 Pentola

Preparazione

Sbucciate la cipolla, poi tagliatela a metà e fatela a fette sottili.
Mettetela in una pentola con poco olio e fatela appassire a fuoco dolce.

Nel frattempo lavate bene i peperoncini piccanti. Eliminate il picciolo, poi tagliateli a metà per il senso della lunghezza ed eliminate i semi interni, poi tagliateli a pezzi.

Quando la cipolla è appassita unite i peperoncini tagliati e mescolate. Regolate di sale.
Fateli cuocere alcuni minuti a fiamma bassa mescolandoli di tanto in tanto per farli insaporire.

Dopo qualche minuto bagnate i peperoncini con poca acqua ed alzate leggermente la fiamma. Questo servirà a farli cuocere senza bruciare. Serviranno 15 -20 minuti di cottura. Se vedete che ancora non sono cotti ma si sono asciugati troppo aggiungete ancora poca acqua.

Alla fine della cottura i peperoncini piccanti non devono essere brodosi, ma asciutti e morbidi in modo da avere una consistenza soda.

Frullate ancora caldi con un frullatore ad immersione in modo da ottenere la crema.

La crema di peperoncini piccanti è pronta, fatela freddare poi mettetela in un barattolo chiuso in frigo, si conserverà per alcuni giorni.

Se invece decidete di conservarla in dispensa, sterilizzate dei barattoli di vetro in forno a 100°C per 10 minuti. Quando i barattoli sono pronti fate bollire di nuovo la salsa e suddividetela nei barattoli, chiudete subito con il loro tappo stringendolo bene.
Capovolgete i barattoli ben chiusi mettendoli uno accanto all’altro, poi copriteli con un canovaccio pesante o con una coperta. Lasciateli così fino a che non saranno freddi. Fatta questa operazione si sarà creato il sottovuoto (controllate che il tappo non faccia click clack), così potrete mettere i barattoli con la salsa di peperoncini in dispensa e conservarla per alcuni mesi, in modo da averla pronta all’occorrenza.
  1. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato peperoncini lunghi piccanti linea Elisir dell’azienda Cedior

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! 

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE DI SALSE clicca QUI

  2. Cedior è un’azianda che ha consolidato le sue radici nel settore ortofrutticolo da oltre 70 anni. Dalla collaborazione con produttori di prima scelta e partner fidati riesce a far arrivare sulla tavola del consumatore finale prodotti freschi e genuini, grazie ai controlli che vengono effettuati ogni giorno.

    Forti di questo lavoro nasce la linea Elisir di Cedior. Una linea che comprende la più ampia gamma di frutta e verdura proveniente solo da partner di fiducia selezionati in ogni parte del mondo, in modo tale da avere sempre prodotti garantiti ad un prezzo sempre equo. I prodotti “Elisir” sono disciplinati e provenienti da filiera controllata, questo è sinonimo di freschezza, gusto e sicurezza per i consumatori.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.