RISOTTO CAROTE E SALVIA

Print Friendly, PDF & Email
 
Un pò di anni fa con mia mamma abbiamo fatto una di quelle raccolte che escono settimanalmente in edicola relative alla cucina. Sì, ho la fortuna di avere una mamma che in cucina è una bomba… è bravissima, e fa di quelle cosine da leccarsi i baffi, tanto è vero che quando in paese ci sono delle feste vengono sempre da lei a chiedere se dà una mano in cucina e anzi spesso è  a lei che tocca fare i pentoloni di sugo o di carne. Non poteva non trasmettermi questa sua passione!! La raccolta di cui vi dicevo riguarda le verdure e ci sono tante ricettine gustose. Poi a noi piace sperimentare e provare nuove ricette e nuovi gusti… spesso a casa erano costretti a mangiare le nostre “prove”. Ma nella maggior parte dei casi avevamo successo… dico nella maggior parte perchè quando usavamo ingredienti un pò diversi o abbinamenti strani, non tutti erano entusiasti delle idee, specialmente mio babbo, che è legato molto alla tradizione, ma comunque ti dà soddisfazione assaggiando ugualmente il nuovo piatto!
 
Quella che vi propongo oggi è proprio una ricetta tratta da questa raccolta:risotto carote e salvia. La prima volta che l’abbiamo fatta non ne ero molto convinta, perchè non sapevo come poteva risultare l’abbinamento del riso con le carote, ma sopratutto con la salvia, avevo paura che si sentisse troppo, e che il riso sarebbe stato immangiabile. Invece con mio stupore devo dire che è risultata un’accoppiata vincente, e al contrario il gusto risulta molto delicato. Da quella volta  lo facciamo sempre, ed ogni volta mi sembra sempre più buona. Vi invito sinceramente a farlo, e a scoprire un gusto davvero eccezionale.
 
 
 

risotto carote e salvia - nella cucina di laura

 
 
 
 
INGREDIENTI (per 4 persone): 
 
– 250 gr. di riso carnaroli
– 3 carote di media grandezza
– 8 – 10 foglie di salvia fresca
– 1/2 cipolla
– 2 spicchi di aglio 
– olio evo q.b. 
– pepe bianco q.b.
– vino bianco secco q.b.
– 1 litro circa di acqua (o brodo vegetale)
– sale q.b.
– parmigiano grattugiato
 
 
Iniziate pulendo le carote, pelate e riducetele a pezzettini piccoli con il coltello. Lavate la salvia e fatene delle striscioline. Mettete da parte con le carote.
In una pentola mettete un pò di olio evo. Tritate la cipolla e l’aglio ed uniteli all’olio in padella. Fate scaldare pochi minuti, poi unite, prima che si dorino, le carotine e la salvia. Fate andare qualche minuto. Unite il riso carnaroli, e fate tostare un pò. Sfumate poi con un pò di vino bianco secco. Quando sarà evaporato aggiungete l’acqua, un pò di sale ed una spolverata di pepe bianco. Se avete a disposizione del brodo vegetale andrà benissimo ed il risotto verrà più saporito. Vedete voi comunque la quantità del liquido necessario, se non basta aggiungetene un pochino. Portate a cottura, ci vorranno circa 15 minuti ed alla fine regolate di sale se necessario.
Portate in tavola decorato con una foglia di salvia fresca e accompagnato da del parmigiano grattugiato in modo che i vostri commensali ne possano aggiungere a piacere nel proprio piatto.
 
Visto che questa è una ricetta leggera ho evitato di mantecarlo con del burro prima di servirlo, ma se voi vorrete potete tranquillamente farlo. Inoltre in questo modo potrete far mangiare ai vostri bambini le carote, che magari di solito smusano un pò.
 
 

risotto carote e salvia - nella cucina di laura risotto carote e salvia - nella cucina di laura

 

 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 

 

Share this nice post:

13 Risposte a “RISOTTO CAROTE E SALVIA”

  1. Potrei prendere in prestito (per la cena di stasera) questo tuo magnifico risottino e di secondo fare le polpettine alla salvia della Tata… magnifico pasto direi! Un abbraccio carissima e buon week end!

  2. e invece io non avrei avuto dubbi sul risultato.
    tua mamma è una bomba in cucina, la mia è una mina vagante!!!
    ciao laura, a presto
    buonanotte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.