RICOTTA CASALINGA

Print Friendly, PDF & Email

 

Non avrei mai pensato che un giorno avrei fatto la ricotta in casa! Ed invece è successo ed è stato più semplice di quello che pensavo!

E’ stato semplice ed è venuta una ricotta casalinga di mucca davvero buona. Provatela e vedrete che sarà così anche per voi!

INGREDIENTI

– 1 litro di latte fresco intero

– 1/2 cucchiaino di sale

– 3 cucchiaini di succo di limone

In una pentola versate il latte e mettete il sale. Portate ad ebollizione. A questo punto aggiungete i cucchiaini di succo di limone, mescolate e lasciate riposare per 30 minuti circa.

Intanto preparate un recipiente dove posizionerete un colino a maglie fitte rivestito da una garza. Trascorso il tempo di posa vedrete che sulla superficie della pentola si sarà formato un composto più solido. Quindi versate il latte così ottenuto nel colino, filtrate e lasciate scolare. Quando vedrete che il liquido sarà colato nella pentola sottostante quello che rimane nel colino sarà la vostra ricottina. Se avete un piccolo contenitore da ricotta versatela dentro in modo da darle la forma tipica. Siccome io non lo avevo l’ho lasciata nel colino e ha preso quella forma.

Naturalmente va conservata in frigo…. a questo punto è pronta da utilizzare come volete. C’è da dire che la quantità che ne verrà fuori sarà poca, visto il latte è solo un litro.

 

 

 

 

 

 

Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

Share this nice post:

12 Risposte a “RICOTTA CASALINGA”

  1. La ricottina me la faceva mia nonna e qualche volta la faccio anch’io in questo modo :uso il latte “scaduto ” che fa il siero ,lo metto in un pentolino e lo faccio bollire ,in modo che si separa la parte densa dal siero e lo verso in una garza e la lascio scolare bene .La ricotta è pronta .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.