Crea sito

POLLO ARROSTO CON PATATE

Print Friendly, PDF & Email
 
Uno dei must della domenica… una delle ricette che è presente su tante tavole delle feste: il pollo arrosto con patate!!! Non ditemi che non ho ragione! Un secondo davvero gustoso che piace sempre a tutti e che innesca sempre la lotta a tavola del “a chi toccheranno le cosce?”. Il pollo arrosto è semplicemente delizioso, un piatto ricco sia in sapori che in ricordi, di quelli che ti riportano alle tavole in cui tutti si riuniscono per passare il giorno di festa insieme! E naturalmente non possono mancare le patate cotte nello stesso tegame e quindi di una bontà unica!
 
 
 
 pollo arrosto con patate - nella cucina di laura
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 1 pollo
– 1 kg di patate
– 2 spicchi di aglio
– 1 rametto di rosmarino
– 2 foglie d salvia
– sale fino q.b.
– pepe nero q.b.
– olio evo q.b.  
 
 
Prendete il pollo, inserite al suo interno gli spicchi di aglio sbucciati, il rametto di rosmarino intero e la salvia, poi ungete leggermente la parte esterna, salate pepate e massaggiatelo bene su tutta la superficie con le mani in modo da far penetrare bene il condimento nella carne.
Vi consiglio di fare questa operazione almeno due ora prima di cuocerlo, in modo da riporlo in un contenitore ben chiuso in frigo per far si che gli aromi penetrino bene. 
 
Sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti regolari.
 
Prendete una pirofila da forno (o un tegame che possa andare in forno), mettevi al centro il pollo preparato in precedenza e tutto attorno le patate.
Condite anche queste con del sale e irroratele con dell’olio.
 
 
 
pollo arrosto con patate - nella cucina di laura
 
 
 
 
Cuocete il pollo in forno preriscaldato a 200°C per circa 1 ora, girando di tanto in tanto sia il pollo che le patate per non farle bruciare.
 
Alla fine dovrete ottenere un pollo dorato e con la pelle croccante, così come le patate dovranno essere ben cotte.
 
Appena è cotto toglietelo dalla pirofila, tagliatelo a pezzi con delle forbici da cucina e mettetelo su di un vassoio. Aggiungete le patate (scolate dall’olio di cottura) e servite il tutto bello caldo.
 
N.B. se doveste usare un pollo ruspante (quello del contadino per intenderci) avrete bisogno di una quantità di liquido maggiore, quindi inserite nella pirofila anche mezzo bicchiere di acqua e di vino bianco e prolungate la cottura. Potrebbe volerci anche il doppio del tempo di cottura rispetto a quello che vi ho indicato.
 
 
 
pollo arrosto con patate - nella cucina di laura
 
 
 
Per realizzare questa ricetta ho utilizzato:
– tegame ovale in ghisa smaltata Le Creuset
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)
 
 

Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.