Crea sito

PLUMCAKE ALL’OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA CON PRUGNE E MELA

Print Friendly, PDF & Email
 
Oggi andiamo sul dolce con una ricettina davvero buona e golosa: il plumcake all’olio extra vergine di oliva con prugne e mela. Questo dolce mi ha davvero stupita, è stata la prima volta che l’ho cucinato ma in realtà è molto tempo che lo avevo nel mio ricettario.
 
 
 
 
plumcake all'olio extra vergine di oliva con prugne e mela - nella cucina di laura
 
 
 
 
La scusa buona per farlo è stata l’occasione di un’evento, Dolcemente Pisa che si terrà nella Stazione Leopolda a Pisa il 9 – 10 dicembre prossimo. Un appuntamento dedicato all’arte dolciaria della tradizione italiana, che ospita produttori e pasticceri provenienti da tutta la penisola e che si svolgerà per l’ottavo anno consecutivo.
 
Quest’anno sono stati coinvolti 100 food blogger attraverso l’iniziativa “ExtraDOLCEMENTE” per portare l’attenzione sull’olio extravergine d’oliva che sta sostituendo il burro nella preparazione di molti dolci. Un alimento di grande importanza nutrizionale, la cui produzione è un vanto della Toscana.
 
Io ho avuto l’onore di essere una tra i selezionati per partecipare e come poter dire di no? Impossibile sia perchè mi piace mettermi in gioco sia perchè l’olio di oliva nel territorio dove abito è parte integrante della cultura ed è considerato un alimento insostituibile. L’utilizzo del burro al posto dell’olio nei dolci a volte è un pò snobbato e si ha la cattiva abitudine di pensare che ciò non sia possibile. Certo è vero che non tutte le ricette possono essere modificate in modo semplice ma la maggior parte se preparate con quest’oro verde non perdono il loro gusto, anzi in molti casi ne acquistano bontà. E poi diciamo la verità l’olio è molto più salutare e quindi la nostra salute ne risentirà in modo positivo.
 
In Italia esistono tantissime varietà di olive e quindi di olii con caratteristiche organolettiche e olfattive differenti e ogni qualità di addice  in miglior modo a certe preparazioni invece che ad altre.
 
Noi in casa non compriamo l’olio nel senso che utilizziamo l’olio ottenuto dalla raccolta delle olive da parte del babbo. Guai dire “ho finito l’olio lo vado a comprare!” non sia mai, la risposta è sempre “c’è quello che il tu babbo è andato a raccogliere!” Effettivamente utilizzare un olio comprato direttamente da un’azienda agricola rispetto a molti acquistati nei supermercati non ha prezzo!! Il gusto e le qualità sono nettamente superiori.
 
Io non me ne intendo molto di olive e oliveti, ma se chiedo qualunque cosa a lui (il babbo) ha sempre la risposta esatta, sarà che l’oliveto da cui ricava l’olio è quello di suoi cari amici e un pò lo sente anche suo… quando lo cerchi, specialmente la domenica mattina, lo trovi nell’oliveto insieme a loro semplicemente a chiacchiera o a fare colazione!
 
L’uliveto, che si trova  metà nel comune di Torrita e metà in quello di Montepulciano, è situato in un bellissimo luogo, il Podere San Domenico, una meraviglia di pace!  L’olio è un extra vergine IGP e nasce da varie tipologie di olive: oriolo, leccino e coreggiolo. Ed eccolo, il babbo, in una foto di qualche anno fa…
 
 
 
 
IMG_1523
 
 
 
 
Che ne dite, proviamo a farle questo dolce insieme? La sua consistenza è morbida e rimarrà umido al suo interno. Le prugne e le mele si sposano benissimo insieme.
 
 
 
 
plumcake all'olio extra vergine di oliva con prugne e mela - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 180 gr di farina 00
– 70 gr di zucchero
– 70 ml di olivo evo
– 2 uova
– 100 ml di latte
– 10 prugne secche denocciolate
– 1 mela
– 1/2 bustina di lievito per dolci
– 100 ml di vin santo (o altro liquore dolce a scelta)  
 
 
In una piccolo ciotola versate il latte ed il vin santo. Tagliate a pezzi grossolani le prugne secche denocciolate e mettetele all’interno del liquido. Lasciatele in ammollo per circa mezz’ora.
 
In una terrina mettete le uova e lo zucchero e montate il tutto con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
 
Scolate le prugne dal liquido e non gettate via quest’ultimo vi servirà. Vedrete che il latte con il liquore si sarà un pochino rassodato e si sarà scurito. Aggiungete il liquido di ammollo delle prugne e  l’olio alle uova e mescolate il tutto.
 
Setacciate la farina con il lievito ed incorporateli al composto di uova sempre mescolando con le fruste elettriche.
 
Sbucciate la mela e tagliatela a cubetti di medie dimensioni, poi infarinate leggermente quest’ultima e le prugne in moda da far sì che non sprofondino nell’impasto una volta in cottura ma si distribuiscano uniformemente. Aggiungeteli al composto preparato in precedenza e mescolate con una spatola.
 
Bagnate un foglio di carta forno e strizzatelo molto bene. Rivestite uno stampo da plumcake e versatevi l’impasto. Cuocete il dolce in forno preriscaldato statico a 180°  per circa 40 minuti, controllate comunque la cottura. Una volta cotto fatelo intiepidire prima di sformarlo. Quando poi si sarà raffreddato spolveratelo a piacere con dello zucchero a velo.
 
 
 
 
plumcake all'olio extra vergine di oliva con prugne e mela - nella cucina di laura
 
 
 
 
 
Con questa ricetta partecipo all’iniziativa ExtraDOLCEMENTE sui dolci con l’Olio Extravergine organizzata da Dolcemente Pisa
 
 
 
logo.Dolcemente
 
 
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

Share this nice post:

3 Risposte a “PLUMCAKE ALL’OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA CON PRUGNE E MELA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.