Crea sito

PICCIONI AL GIRARROSTO

Print Friendly, PDF & Email
 
I piccioni al girarrosto sono un secondo piatto a base di carne perfetto per la domenica. Il piccione di solito non è una carne molto utilizzata, ma gustosa e saporita. Un piatto dai sapori antichi tutto da riscoprire. 
 
La cottura è semplice in quanto si basa sul calore della brace di legna, ma richiede un pò di tempo perchè è lunga e lenta.
Vi occorrerà il girarrosto, un metodo di cottura particolare che utilizza un meccanismo che fa sì che la carne giri su se stessa sopra la brace e che la cottura sia uniforme. 
 
 
 
 
piccioni al girarrosto - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI (per 4 persone):
 
– 2 piccioni
– 4 spicchi di aglio
– 4 foglie di salvia
– 2 rametti di rosmarino
– sale fino q.b.
– pepe nero q.b.
– olio evo q.b.
 
 
Dopo aver pulito per bene i piccioni salateli e pepateli sia in esterno che in interno. Successivamente inseritevi all’interno anche due spicchi di aglio, due foglie di salvia e un rametto di rosmarino ciascuno.
Posizionate i piccioni in un vassoio, copriteli con della carta alluminio e metteteli in frigo per almeno 2 ore, in questo modo prenderanno più sapore.
 
Passato il tempo di riposo legateli con dello spago da cucina in modo che le erbe al loro interno non escano e che le ali rimangano attaccate al corpo.
Infilateli nel bastone dello spiedo.
 
In precedenza avrete preparato la brace di legna e posizionato il girarrosto in modo da cuocere la carne.
 
Quando il tutto è pronto inserite lo spiedo sul girarrosto e azionatelo. Girando su se stessi i piccioni avranno una cottura uniforme.
 
In una ciotolina versate un pò di olio e con l’aiuto di un rametto di rosmarino ungete di tanto in tanto i piccioni.
La cottura sarà lunga, infatti serviranno circa 1 ora e mezzo – 2. Questo dipende anche dalla durezza della carne.
 
Quando vedrete che si bucano bene con una forchetta e che sono rosolati saranno pronti. Serviteli tagliati in pezzi e ben caldi. 
 
 
 
 
piccioni al girarrosto - nella cucina di laura
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!! 🙂
 
 

Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.