MINI TORTINE DELLA NONNA CON FROLLA ALL’OLIO E MANDORLE

Print Friendly, PDF & Email

Il 2 ottobre è la festa dei nonni quindi perchè non preparare un dolce per loro? Il primo che viene in mente è la torta della nonna. Io oggi ve ne propongo una versione un pò diversa dalla tradizionale, ho preparato un frolla sbriciolata con olio e mandorle al posto della tradizionale e ne ho fatto delle mini tortine monoporzione.

Le mini tortine della nonna con frolla all’olio e mandorle sono dei dolcetti che si discostano di poco dalla versione classica del dolce, ma vi assicuro che sono altrettanto buone, infatti la frolla ha un sapore più deciso dato dalla presenza della frutta secca, e si sposa alla perfezione con la crema pasticcera presente al suo interno. Provatele e fatemi sapere che cosa ne pensate.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 – 25 minuti
  • Porzioni:
    12 tortine
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la frolla

  • 200 g Farina 00
  • 70 g Zucchero
  • 60 g Olio extravergine d’oliva
  • 1 tuorlo
  • 8 g Lievito in polvere per dolci
  • 70 g Mandorle

Per la crema

  • 400 ml Latte intero
  • 4 Tuorli
  • 5 cucchiai Zucchero
  • 2 cucchiai Farina
  • Scorza di limone

Per decorare

  • 100 g Pinoli
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Iniziate preparando la frolla.

    Tostate le mandorle in forno a 100°C per circa 10 minuti poi fatele raffreddare. Successivamente tritatele con un robot da cucina fino a renderle fini come farina.

    In una ciotola mettete tutti gli ingredienti: farina, zucchero, olio, uovo, lievito, mandorle tritate e iniziate ad amalgamare con le mani. Lavorate fino ad ottenere un impasto uniforme e fatto di briciole.

    A questo punto la frolla sbriciolata è pronta.

    Preparate la crema.

    In un pentoline mettete i rossi d’uovo e la zucchero. Con una frusta mescolate bene, poi unite la farina e continuate a lavorare.

    Versate piano il latte sempre lavorando con la frusta in modo da non formare grumi. Quando avrete unito tutto il latte e si sarà formato un composto liscio ed omogeneo mettete anche la scorza di limone.

    Trasferite il pentolino sul fuoco a fiamma media sempre girando il composto con la frusta o con un mestolino. Continuate a mescolare fino a che la crema non si sarà formata rassodandosi. L’importante è mescolare per non far formare i grumi.

    Togliete la crema dal fuoco e tenetela da parte.

    Prendete uno stampo da tortine, ne verranno 12. Se lo stampo è antiaderente non dovrete far nulla, in caso contrario imburratelo ed infarinatelo, così come si fa con le torte.

    Prendete la frolla sbriciolata e con poca di essa foderate la base e i lati degli stampini. Dovrete formare la base delle mini tortine, pressando bene la frolla.

    Riempite ogni tortina con un cucchiaio abbondante di crema (dovranno essere ben farciti) e disponete sulla superficie alcuni pinoli.

    Quando le tortine sono pronte cuocetele in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 -25 minuti, dovranno essere dorate e croccanti.

    Una volta cotte toglietele dal forno e lasciatele ben freddare negli stampi.

    Quando sono fredde estraetele dagli stampi, mettetele su di un vassoio e spolveratele di zucchero a velo.

  2. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE DI DOLCI clicca QUI

Share this nice post:
Precedente FRIGGITELLI IN PADELLA Successivo PEPERONI SECCHI AL FORNO

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.