LE DITA DI STREGA

Print Friendly, PDF & Email

 

Questo è un altro dei dolcetti che ho preparato ieri per Halloween: le dita di strega.

Devo dire che sono davvero forti! Facilissime da preparare ma di sicuro effetto!

INGREDIENTI

– 85 gr. di burro

– 75 gr. di zucchero

– 1 uovo intero ed un rosso

– 150 gr. di farina Molino Chiavazza

– mandorle pelate Life q.b.

– marmellata (non importa il gusto) q.b.

In una ciotola mettete il burro e lo zucchero e lavorateli per unirli. Poi unite le uova e la farina Molino Chiavazza. Impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi copritelo e fatelo riposare in frigo per una mezz’ora almeno. Trascorso il tempo di riposo, formate tante palline da circa 25 grammi l’una.

A questo punto fate dei piccoli rotolini lunghi circa 10 centimetri. Fate due piccoli tagli all’altezza di circa un tre della lunghezza ed altri tre piccoli tagli a circa due terzi della lunghezza. Pizzicate leggermente nella prima parte e nella seconda parte del dito. Forse capirete meglio dalla foto.

Manca solo l’unghia… allora prendete delle mandorle pelate Life nel numero delle dita ed inseritele nell’estremità dalla parte dove ci sono i due piccoli tagli.

Ponete le dita su una placca rivestita di carta da forno e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti. Quando saranno cotte le mandorle si staccheranno dai biscotti, quindi spennellate la cavità che la mandorla avrà creato nel biscotto con un pò di marmellata e riposizionatevi la mandorla. Ed ecco qua le dita della strega sono pronte!

Posizionatele cinque su di un vassoio e copritele con un tovagliolo… sembrerà una mano vera!!

 

 

Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

 

 

Share this nice post:
Precedente HALLOWEEN.... DOLCETTO O SCHERZETTO? Successivo COLLABORAZIONE CON VINCHEF

Un commento su “LE DITA DI STREGA

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.