INSALATA DI ARANCE ALLA SICILIANA

Print Friendly, PDF & Email
Mi ricordo quando ero piccola che mia nonna mangiava l’arancio condito con sale ed olio… a me sembrava una cosa così strana che non l’ho mai voluta assaggiare fino anche non sono cresciuta!! Devo dire la verità però… quando mi sono finalmente decisa e ho provato a mangiarla sono rimasta piacevolmente colpita… la nonna aveva ragione!!!! E’ buonissima!!!!!!!!!!!!!
 
Girellando nel web poi ho trovato altre versioni di quella semplice che lei faceva, alcune varianti fino a scoprire che è un piatto tipico siciliano… effettivamente loro ci hanno visto lungo!! Mettendo insieme varie versioni trovate sono arrivata a quella che vi propongo oggi, davvero deliziosa!
 
Non fate come me e se non l’avete mai mangiata almeno una volta assaggiatela sentirete che bontà l’insalata di arance alla siciliana!!!
 
 
 
 

insalata_di_arance_cucinalaura

 

 
 
Volete sapere che vino abbinare a questo piatto?? Beh,è semplice basta cliccare sul banner sottostante per trovare quello più adatto. Inoltre troverete tanti altri abbinamenti!
 

 

 
abbinavini_cucinalaura
 
  
 
INGREDIENTI:
 
– 2 arance
– mezza cipolla dolce piccola
– 10 – 12 olive nere secche
– olio evo q.b.
– sale fino q.b.
– pepe nero macinato q.b.
 
Lavate le arance e sbucciatele al vivo, cioè eliminando anche la pellicina esterna bianca, poi tagliatele a fette alte circa 1 centimetro e adagiatele già sul piatto di portata.
 
Tagliate la cipolla a fette o a listarelle sottili, disponetela sulle arance insieme alle olive nere.
 
In una ciotolina mettete un pò di olio, un pizzico di sale e di pepe ed emulsionate il tutto con una forchetta, poi versate il composto ottenuto sull’insalata a filo, in modo da distribuirlo bene.
 
Lasciatela riposare qualche minuto in modo da farla insaporire e servite.
 
 
insalata_di_arance_cucinalaura
 
 
[banner corners=”rc:0″]

Share this nice post:

Una risposta a “INSALATA DI ARANCE ALLA SICILIANA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.