FORNETTO VERSILIA – COSA E’ E COME FUNZIONA

Print Friendly, PDF & Email

 

Il Fornetto Versilia – cosa e’ e come funziona.

 

Cornetto Versilia- cosa é è come funziona - nella cucina di laura

 

Conoscete il Fornetto Versilia? Sicuramente molti di voi ce lo avranno perché lo hanno acquistato o perché era quello della mamma o della nonna. Quello che ho io era di mia  nonna poi passato a mia mamma.

Il Fornetto Versilia è  una pentola particolare che permette di cuocere un dolce o altro sul fornello del gas invece che nel forno, un metodo di cottura diverso da quello a cui siamo abituati. Si chiama così  non per la ditta che lo produce ma è  proprio il suo nome. Oggi è  poco utilizzato rispetto al passato ma vi assicuro che si otterranno dei dolci soffici e più  saporiti.

È  composto da 3 parti: il coperchio,  la pentola e lo spargifiamma. Il coperchio è dotato di alcuni fori che facilitano l’uscita del  vapore in cottura e che consentono di poter controllare la  cottura tramite uno stecchino lungo. La pentola ha la forma di una ciambella. Lo spargifiamma è  fondamentale e consente di uniformare il calore durante la  cottura, ha una forma a cono. Se doveste perderlo come è  successo a me (la mia è  vecchia e non so dove possa essere finito), potete utilizzare un normale spargifiamma rotondo acquistabile in ferramenta  o nei negozi di casalinghi.

La pentola è  fatta di alluminio  quindi una  volta utilizzata non va mai messa in lavastoviglie  ma semplicemente  lavata e asciugata a mano.

Vediamo come si usa. Prima di usarla va imburrata e infarinata molto bene, questo per far sì che il dolce non si attacchi alla pentola e per facilitare poi l’estrazione una volta cotto. Fatto questo una  volta preparato l’impasto va versato all’interno del fornetto nello stesso modo di come utilizzare un normale  stampo per dolci. A questo punto va messo il coperchio.  Mettete lo spargifiamma  sul fornello più  piccolo e fatelo scaldare un minuto, poi posizionatevi sopra il fornetto e lasciando il fornello piccolo al massimo lasciate cuocere per 5 minuti  dopodiché  mettete il fornello al minimo.  Come nel forno non si deve aprire lo sportello anche qui non si deve togliere il coperchio prima  che siano passati circa 30 minuti di cottura. Trascorso questo tempo infilate uno stecchino lungo in un foro del coperchio e se esce asciutto potete aprirlo per controllare. I tempi di cottura sono un pochino più  lunghi rispetto al forno, diciamo che ci  vorranno dai 45 ai 60 minuti circa per una ciambella, questo anche in base alla ricetta utilizzata. Fate sempre la prova stecchino che dovrà risultare asciutto. Una volta  che il dolce é  cotto spegnete la fiamma e fatelo intiepidire prima di sformarlo. Il suo utilizzo è  semplice, basta solo prenderci la mano.

Non ci sono ricette specifiche per il fornetto versilia, andrà bene qualunque ricetta di dolce che avete nel vostro ricettario.

Adesso non vi resta che provare…

 

Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

Per tornare alla HOME clicca QUI

Share this nice post:
Precedente FOCACCIA DI EMMANUEL HADJANDREAU Successivo PASTA BISCOTTO - RICETTA BASE PER ROTOLI DOLCI

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.