DANUBIO SALATO A LIEVITAZIONE NATURALE CON SALAME E SCAMORZA

Print Friendly, PDF & Email
 
Qualche tempo fa vi ho dato la ricetta del danubio dolce (qui dove troverete anche le foto del passo passo), una ricetta tipica napoletana dal gusto davvero eccezionale. La ricetta però può anche essere rivisitata e diventare salata… una delizia per il palato!! Oggi infatti vi propongo il danubio a lievitazione naturale con salame e scamorza.
 
La ricetta è semplice da realizzare e sarà ideale sia come sfizioistà che come merenda per i vostri bambini… in questo modo oltre a dargli qualcosa di buono gli darete qualcosa di sano, fatto in casa  e privo di coloranti o conservanti. Un’ottima idea anche da presentare durante i buffet o le feste di compleanno dei vostri figli.
 
Il ripieno naturalmente può variare sia in termini di salume che di formaggio e potreste anche prevedere di inserire delle verdure al suo interno. Io lo preparo utilizzando il lievito madre ma come sempre vi darò le quantità nel caso in cui lo vorrete fare con il lievito di birra.
 
 
 
 
danubio salato a lievitazione naturale con salame e scamorza - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 650 gr di farina 00
– 250 ml di latte
– 1 uovo
– 1 cucchiaino di zucchero 
– 50 ml di olio evo
– 6 gr di sale
– 150 gr di lievito madre o 25 gr di lievito di birra
 
– 1 tuorlo
– 1 cucchiaio di latte
– 200 di salame tagliato a cubetti
– 230 gr di scamorza bianca a cubetti (io Caseificio Pugliese)
 
 
Scaldate leggermente il latte poi scioglietevi il lievito e lo zucchero. Trasferite il liquido  nel vaso della planetaria (o in una ciotola) ed unitevi l’olio e l’uovo intero. Iniziate a mescolare poi aggiungete metà della farina e lavorate per 5 minuti.
 
Aggiungete il sale e poco alla volta la farina restante, poi continuate a lavorare ancora per 10 minuti fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.
 
Formate una palla e mettetela a riposare in una ciotola coperta da pellicola fino al raddoppio del volume. Serviranno 4 – 8 ore con il lievito madre o 1 – 2 ore con quello di birra. 
 
Quando l’impasto è lievitato dovrete dividerlo in porzioni da circa 70 grammi l’una. Ne verranno circa  14 – 15.
 
Prendete ogni porzione e schiacciatela con le mani allargandola un pò, una alla volta.
 
Farcite con qualche cubetto di salame e di scamorza.
 
Chiudete a forma di pallina mettendo la chiusura nella parte sottostante.
 
Foderate di carta forno uno stampo rotondo da 28 centimetri e disponetevi al suo interno le palline chiuse. Non le attaccate troppo perchè dovranno lievitare di nuovo. 

Coprite lo stampo con un panno umido e lasciate lievitare per circa 1 – 3 ore con il lievito madre o 20 – 30 minuti con quello di birra. Quando vedete che sono belle gonfie sono pronte.
 
Sbattete il tuorlo con il cucchiaio di latte e spennellatelo sopra la superficie del danubio stando attenti a non sciupare la lievitazione. Cuocetelo in forno preriscaldato a 200° per i primi 5 minuti poi abbassate il forno a 180 ° per altri 30 minuti.La superficie diventerà dorata e dal forno uscirà un profumino delizioso. Una volta cotto lasciatelo freddare prima di mangiarlo.

 

 

danubio salato a lievitazione naturale con salame e scamorza - nella cucina di laura

 

Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

 

 

Share this nice post:

2 Risposte a “DANUBIO SALATO A LIEVITAZIONE NATURALE CON SALAME E SCAMORZA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.