CROSTATA SBRICIOLATA CON RICOTTA E MARMELLATA DI CILIEGIE

Print Friendly, PDF & Email

 

La crostata sbriciolata con ricotta e marmellata di ciliegie è un dolce che si prepara in poco tempo, infatti per realizzarlo non richiede grandi tempi di lavorazione. La frolla non è la classica da stendersi con il matterello, ma si realizza in una ciotola formando un impasto fatto di briciole, per questo si chiama sbriciolata. Il ripieno prevede una combinazione deliziosa tra la ricotta e la marmellata, io ho utilizzato quella di ciliegie, ma voi naturalmente potete utilizzare quella che più preferite. L’unico consiglio che vi dò è quello di preparala in anticipo, infatti anche se è buona mangiata tiepida, in realtà sprigiona tutto il suo sapore se gustata ben fredda, magari il giorno dopo. Addirittura nel periodo estivo una volta raffreddata potete anche metterla in frigo e servirla come se fosse una torta fredda, vi assicuro che mangiata così è buonissima… provatela!

  • Preparazione: 10 – 15 Minuti
  • Cottura: 40 – 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 – 10 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • 400 g Farina 00
  • 130 g Burro
  • 130 g Zucchero
  • 1 Uovo
  • 1 bustina Lievito per dolci

Per il ripieno

  • 700 g Ricotta di pecora (a piacere potete utilizzare anche quella di mucca)
  • 3 cucchiai Zucchero
  • q.b. Latte
  • 1 vasetto Marmellata (io di ciliegie)

Preparazione

  1. In una ciotola mettete tutti gli ingredienti per preparare la base. Farina, zucchero, burro fuso lasciato intiepidire, lievito per dolci e l’uovo. Amalgamate con le mani tutti gli ingredienti. L’impasto rimarrà  asciutto e continuando ad impastare otterrete delle briciole. Quella è  la consistenza  giusta.

    Prendete una teglia rotonda da 26 cm o una teglia da crostata. Foderatela di carta forno e versatevi al suo interno poco più della metà delle briciole di impasto ottenute.

    Livellare bene il fondo e formate anche il bordo della crostata. Compattate bene l’impasto in modo che sia uniforme.

    In una seconda ciotola mettete la ricotta ben sgocciolata, aggiungete i 3 cucchiai di zucchero e amalgamate bene il tutto con un cucchiaio. Versate adesso la ricotta all’interno del guscio di frolla preparato in precedenza e spargetela bene in modo uniforme, così da coprire tutta la base.

    Prendete la marmellata, se vedete che è troppo compatta per stenderla allungatela con qualche cucchiaio di latte per renderla più morbida, poi distribuitela in maniera uniforme sulla ricotta.

    Coprite la superficie della crostata con la frolla sbriciolata rimasta e con le mani compattatela un pò.

    Cuocete la crostata in forno caldo preriscaldato a 180°C per circa 40 – 50 minuti. Il tempo dipende dal vostro forno, la crostata è cotta quando sarà dorata in superficie.

    Estraete la crostata dal forno e lasciatela intiepidire prima di toglierla dallo stampo.

    Cospargetela di zucchero a velo prima di servirla.

  2. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato Fiordifrutta alle ciliegie Rigoni di Asiago 

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE DI DOLCI clicca QUI

Note

Share this nice post:
Precedente GELATO SEMIFREDDO AL CAPPUCCINO - SENZA GELATIERA Successivo ROTOLO DI FRITTATA CON FORMAGGIO SPALMABILE E PROSCIUTTO COTTO

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.